La Spagna ha aperto le frontiere a partire dal 21 giugno, senza requisiti di quarantena nè restrizioni di viaggio per i viaggiatori provenienti dall'Italia e dagli altri paesi UE.
All'arrivo i passeggeri devono consegnare un modulo, disponibile online o fornito dalla compagnia aerea, che indichi la propria destinazione e passare un controllo della temperatura con termocamere. I passeggeri in arrivo alle Isole Baleari devono compilare anche un questionario sanitario.
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti vi consigliamo di consultare il sito Re-Open a cura dell'Unione Europea.

Tossa de Mar

Unico paese medievale fortificato della Costa Brava, Tossa de Mar è una suggestiva località balneare che unisce bellezze naturali e storia.

Tossa de Mar è una bellissima località balneare situata sulla Costa Brava, 95 km a nord di Barcellona. La cittadina si trova a picco sul mare e offre la splendida opportunità di fare un bagno nelle limpide acque del Mediterraneo, godendo, a differenza della caotica Lloret de Mar, della tranquillità del posto.

Le spiagge sono quattro e sono tutte stupende, tanto da essere premiate con la Bandiera Blu della Comunità Europea. Purtroppo non sono molto ampie e quindi, soprattutto in agosto, sono affollatissime, ma l’acqua è cristallina e le spiagge ben attrezzate, pulite e ordinate.

Oltre al mare, Tossa de Mar è particolarmente apprezzata per essere l’unico esemplare di paese medievale fortificato ancora presente in tutta la Costa Brava. Circondato da antichissime mura fortificate, il centro storico, la Ciutat Vella, è stata dichiarata, già nel 1931, Monumento Storico-Artistico Nazionale.

L’offerta di hotel, pensioni, campeggi è vastissima e ci sono numerosi ristoranti e tapas bar, adatti a tutte le tasche.

Cosa vedere a Tossa de Mar

Ciutat Vella (Città Vecchia)

Intrico di stradine e edifici secolari, si sviluppa su entrambi i lati de La Rambla. Al suo cuore si trova il Barri Gòtic (quartiere gotico), esattamente nella metà più a sud della sezione orientale del viale. A ovest c’è El Raval, un quartiere a luci rosse un po’ malandato, conosciuto anche con il nome di Barri Xinès (quartiere cinese).

Museo Cittadino

Al suo interno sono esposti i tesori trovati nelle rovine dell’antica città Romana, che datano dal primo secolo, quando la città si chiamava Turista.

Dove dormire a Tossa de Mar

Per vedere tutte le strutture e prenotare un alloggio a Tossa de Mar utilizza il form seguente, inserendo le date del soggiorno.

Dove si trova Tossa de Mar

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni