Cadice

Famosa per il Carnevale ma ancora poco visitata, Cadice è una tappa che merita di essere aggiunta al vostro itinerario di viaggio in Andalusia.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Quasi sempre ingiustamente snobbata dai viaggiatori italiani, Cadice è una città entusiasmante, ricca di vitalità e di attrazioni interessanti, dove l’aria è pervasa dalle scanzonate melodie dei chirigotes e dal profumo inebriante della buona cucina.

La particolare conformazione di Cadice – Cádiz in spagnolo – è di per sé un motivo sufficiente per visitarla. Il cuore della città sorge sulla parte centrale di una lunga e stretta penisola, collegata alla terraferma da ponti e da una lingua di sabbia. Il centro storico comprende tre quartieri tradizionali, ciascuno con la sua speciale atmosfera; accanto a questi sorge una zona moderna caratterizzata da ampi viali, passeggiate lungomare e spiagge dotate di ottimi servizi.

Dando un’occhiata alla lunga storia di Cadice si scoprono tanti altri validi motivi per esplorarla. È una delle più antiche città della civiltà mediterranea occidentale e fu il punto di partenza per storiche imprese marinare come la seconda e quarta spedizione di Colombo e il primo viaggio di Amerigo Vespucci.

I ristoranti di Cadice con i loro succulenti menu di pesce, e in particolare i piatti di fritto, sono una tentazione irresistibile. Una volta accomodati a un tavolo fatevi portare un bicchiere di buon vino, magari uno sherry… e fermatevi anche dopo cena per uno spettacolo di flamenco.

Quando scoprirete la giovialità e l’animo goliardico dei cittadini di Cadice vi verrà voglia di tornare durante il Carnevale, una delle più amate feste tradizionali dell’Andalusia, che oggi attira visitatori da tutto il mondo.

Tanti motivi per venire riassumibili così: se cercate un’insolita meta spagnola per un city break o una vacanza di mare che permetta di combinare vita da spiaggia e atmosfere urbane Cadice è perfetta per voi!

Cosa vedere a Cadice

Le attrazioni di Cadice sono sparse in punti diversi della città, tutti facilmente raggiungibili a piedi o con i mezzi pubblici.

Il centro storico si divide in tre quartieri, ciascuno con una sua distinta personalità. La zona più antica è il Barrio El Populo, che conserva intatto il suo fascino medievale; il Barrio La Viña è un ex villaggio di pescatori e il Barrio Santa Maria è considerato il quartiere del flamenco.

In ogni quartiere troverete angoli caratteristici, piazze, camminate, edifici storici…  la lista di cose da vedere a Cadice è sorprendentemente lunga!

Plaza de San Juan de Dios

1Plaza de San Juan de Dios, Cádiz, Spagna

Il centro nevralgico della vita cittadina di Cadice è la splendida Plaza de San Juan de Dios, l’antica piazza reale e piazza d’armi costruita su un terreno bonificato strappato alle acque del mare. È una piazza elegante e solare, abbellita da palme, statue e una fontana con giochi d’acqua che di notte viene illuminata da LED.

Sulla piazza si affaccia il Palazzo del Municipio, un edificio storico in stile neoclassico. Altri edifici che potrete ammirare da questa piazza sono la Chiesa di San Juan de Dios e la Casa de los Pazos Miranda.

Animata di gente a ogni ora, Plaza de San Juan de Dios è il luogo perfetto per chi ama osservare il via vai di gente che passa o sorseggiare un caffè all’aperto.

Cattedrale Nuova di Cadice

2Plaza de la Catedral, s/n, 11005 Cádiz, Spagna (Sito Web)

La cupola gialla della Cattedrale di Cadice

L’edificio simbolo di Cadice è la Cattedrale (nota come Catedral Nueva), una maestosa chiesa affacciata su Campo de Sur, una caratteristica piazzetta a due passi dal litorale. Costruita in un arco di tempo lunghissimo, la chiesa mescola elementi barocchi, rococò e neoclassici ed è facilmente riconoscibile per la sua iconica cupola ricoperta di azulejos gialle, visibile da più punti della città.

La sontuosa facciata bianca nasconde un interno non meno imponente, ricco di opere d’arte, che si differenzia notevolmente da altre famose chiese dell’Andalusia per la prevalenza di elementi neoclassici. Un tesoro speciale è  conservato nella cripta: si tratta delle spoglie del compositore spagnolo Manuel de Falla, originario di Cadice.

Torre del Reloj

Il biglietto della Catedral Nueva comprende anche l’ingresso a una delle due torri campanarie, la Torre del Reloj. Viene chiamata anche Torre di Levante per distinguerla dall’altra torre posta a ponente.

In totale è alta 56 metri, ma i visitatori possono salire solo fino a 40 metri: un’altezza sufficiente per godere di uno spettacolare vista a 360° sulla città e sulla distesa azzurra dell’Oceano Atlantico. Si accede al punto panoramico tramite una rampa interna in salita.

L’orologio che dà il nome alla torre fu aggiunto a metà dell’Ottocento ed è uno dei più antichi di Spagna; recentemente restaurato, può oggi essere ammirato nel suo splendore originario.

Torre Tavira

3Torre Tavira, 11001 Cádiz, Spagna

Un’altra torre di Cadice che è possibile visitare all’interno è Torre Tavira, una costruzione difensiva a pianta quadrata costruita nel Settecento. Alta 45 metri sul livello del mare, è uno degli edifici più alti in città: per la sua altezza e posizione, è un ottimo punto da cui osservare il panorama.

La torre merita una visita non solo per la vista all’esterno, ma anche per una singolare attrazione celata al suo interno. Si tratta di una speciale camera oscura: è una stanza buia con uno schermo bianco, uno specchio e delle lenti di ingrandimento studiata per riprodurre in tempo reale le immagini di ciò che sta accadendo all’esterno.

Una curiosità: la torre prende il nome da Antonio Tavera, la prima vedetta che prestò servizio al suo interno.

Castillo de San Sebastian

4Paseo Fernando Quiñones, s/n, Cádiz, Spagna (Sito Web)

Una splendida passeggiata che è possibile fare a Cadice è quella lungo la passerella in pietra che porta al Castillo de San Sebastian, una fortezza a picco sul mare costruito su un’isola rocciosa collegata alla terraferma. Si trova nel punto più occidentale del litorale di Cadice, che segna il limite della spiaggia cittadina de La Caleta.

In pratica la passerella, il cui nome ufficiale è Paseo Fernando Quiñones, consente di camminare in mezzo al mare avendo sempre davanti agli occhi la splendida vista del castello che sembra emergere dalle acque.

Il castello viene usato per eventi e manifestazioni culturali; sull’isola è presente anche un faro alto circa 40 metri.

Castillo de Santa Catalina

5Calle Campo de las Balas, s/n, 11002 Cádiz, Spagna (Sito Web)

L’altra fortezza di Cadice è il Castillo de Santa Catalina, un austero edificio costruito con funzione difensiva a cavallo tra il Cinquecento e il Seicento per volontà del re Filippo II; il progetto è dell’ingegnere Cristóbal de Rojas.

Anche il Castillo de Santa Catalina, come quello di San Sebastian, viene oggi usato come centro culturale polivalente.

Mercado Central de Abastos

6Plaza de la Libertad, S/N, 11005 Cádiz, Spagna (Sito Web)

Se amate i colori, i profumi e il chiacchiericcio dei mercati un’attrazione di Cadice imperdibile per voi è il Mercado Central de Abastos. Qui potrete acquistare ingredienti freschi come frutta, verdura, spezie, pesce, salumi e – se non siete vegetariani – sedervi ai tavolini per assaggiare il chicharrón, una specialità locale a base di cotica di maiale fritta.

Lo shopping al Mercado Central è una buona scusa per attraversare la vivace Plaza Topete (detta anche Plaza de Flores) e farsi conquistare dalla sua genuina atmosfera popolare.

Parque Genovés

7Parque Genovés, Av. Dr. Gómez Ulla, s/n, 11003 Cádiz, Spagna (Sito Web)

In cerca di refrigerio? Rifugiatevi al Parque Genovés, il polmone verde della città. Questo grazioso parco urbano nella parte nord-occidentale di Cadice è ricco di viali alberati, fontane, aiuole fiorite e sculture arboree; c’è anche una cascatella con un ponticello: seppur artificiale è un bel soggetto da fotografare.

Museo de Cadiz

8Plaza de Mina, s/n, 11004 Cádiz, Spagna (Sito Web)

Se siete interessati alla storia e alla cultura di Cadice non perdetevi una visita al poco noto ma ben curato Museo de Cadiz. A ingresso gratuito, il museo comprende tre sezioni.

La sezione archeologica espone una collezione di reperti che raccontano le origini fenice della città e una collezione di reperti più recenti risalenti all’epoca romana. La sezione Belle Arti espone una collezione di quadri dei secoli XVI e XX che comprende anche alcune opere di Rubens. La sezione etnografica è dedicata alle tradizioni locali e comprende una collezione di marionette satiriche.

Tour e attività a Cadice e dintorni

Impossibile annoiarsi durante una vacanza in Andalusia: vale per tutta la regione, Cadice compresa. Anche qui potrete riempire il programma della vostra vacanza con le attività più diverse: visite culturali, esperienze enogastronomiche, attività fisica all’aperto.

Tra le attività più interessanti da fare a Cadice vi consigliamo i tapas tour, una degustazione di vini, una gita di un giorno per visitare Jerez e le città bianche dell’Andalusia, tour fotografici, un tour della città in bicicletta o in segway. Volete regalarvi qualcosa di speciale? Una crociera in catamarano vi permetterà di ammirare la città dal mare, cullati dalle onde.

Per gli appassionati di natura e attività all’aria aperta un’ottima idea è un’escursione al Parco Nazionale di Doñana, situato a circa 50 km dal centro di Cadice.

Spiagge di Cadice

Le spiagge cittadine di Cadice sono perfette per combinare in un’unica vacanza visite culturali e ozio in spiaggia. Il mare non è il più bello dell’Andalusia però è pulito e i servizi presenti nelle spiagge sono buoni, inoltre tutte le spiagge cittadine sono comodissime da raggiungere.

La Caleta

La spiaggia più facile da raggiungere è La Caleta, un arenile di sabbia dorata lungo circa 300 metri incastonato in un golfo a ovest del centro storico e delimitato dalle due fortezze di San Sebastian e Santa Catalina. Un altro edificio simbolo che si affaccia su questa spiaggia è un ex stabilimento termale. Il mare è calmo e i fondali sono bassi, pertanto è possibile fare il bagno in sicurezza.

La Caleta è una spiaggia molto popolare e spesso risulta molto affollata, quindi la sconsigliamo a chi cerca tranquillità. È invece adatta a chi vuole tutto a portata di mano, a famiglie con bambini piccoli che vogliono servizi e sicurezza, a giovani in cerca di divertimento.

La spiaggia è diventata famosa a livello internazionale perché qui è stata girata una famosa scena del film “La morte può attendere” della saga di James Bond.

Nello stesso golfo si trova anche Playa de Palma, più piccola e più riparata.

Playa Santa María del Mar

Playa Santa María del Mar è un’altra spiaggia sabbiosa molto popolare e un po’ più grande della Caleta. Si trova a circa 15 minuti a piedi dalla Cattedrale: da qui è possibile fare il bagno ammirando la magnifica cupola della chiesa più famosa di Cadice.

Playa de la Victoria

Se preferite spiagge più tranquille spostatevi dal centro in direzione sud: man mano che vi allontanate incontrerete spiagge sempre meno affollate, come ad esempio Playa de la Victoria.

Andando oltre arriverete all’ultima spiaggia cittadina di Cadice, Playa Cortatura. È la più lunga e la meno frequentata e non ci sono hotel nei dintorni: perfetta per chi cerca relax.

Altre spiagge di Cadice

Preferite spiagge più affascinanti, magari dall’aspetto selvaggio? Siete nel posto giusto: la Costa de la Luz, che ricade per metà nel territorio della provincia di Cadice, è ricchissima di spiagge e cale mozzafiato ancora poco note ai turisti italiani.

Con un’auto a noleggio è possibile raggiungere con una gita in giornata tutte le più belle spiagge della provincia di Cadice; alcune di queste sono raggiungibili anche in autobus.

La più famosa è Tarifa, considerata il paradiso dei surfisti; altre spiagge da non perdere sono Conil de la Frontera, Los Caños de Meca, Bolonia e Zahara de los Atunes.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Eventi e spettacoli a Cadice

Una chirigota al Carnevale di Cadice

Un soggiorno a Cadice è un’ottima opportunità per immergersi nel contagioso clima di festa dell’Andalusia. Il calendario di eventi e spettacoli a Cadice è fittissimo, con appuntamenti interessanti in ogni periodo dell’anno.

L’evento top è il Carnevale: si tratta di uno dei più famosi di Spagna ed attira numerosissimi visitatori da tutta Europa. È una grande festa collettiva lunga ben 11 giorni che si svolge per le vie della città e coinvolge davvero tutti: i gruppi mascherati che sfilano sui carri e partecipano al Concorso del Teatro Falla, i cittadini e i turisti. Vestirsi in maschera è pressoché obbligatorio per sentirsi parte della festa!

Il gran finale del Carnevale di Cadice inizia il venerdì e prosegue per tutto il weekend con canti e balli sfrenati.

Come in tutta l’Andalusia, anche qui sono molto sentite le celebrazioni della Semana Santa e vengono organizzate numerose feste popolari legate ai santi patroni o a specialità gastronomiche locali.

Durante la vostra vacanza a Cadice non perdete l’opportunità di assistere a uno spettacolo di flamenco: solitamente i turisti internazionali che vogliono vedere dal vivo la passionale danza spagnola preferiscono altre località dell’Andalusia, tipicamente Siviglia, il che significa che a Cadice è più facile trovare spettacoli autentici, organizzati per un pubblico locale.

Dove dormire a Cadice

Le zone dove dormire a Cadice sono tipicamente tre: il centro, la città moderna e la spiaggia. Scegliere la zona migliore dipende dal tipo di vacanza che volete fare e dal vostro budget.

La maggior parte degli hotel e b&b di Cadice si concentra nel centro storico, in particolare attorno a Plaza de San Juan de Dios. Questa è la zona più caratteristica ed è consigliata a chi cerca qualcosa di romantico e a chi si sposta con i mezzi pubblici. È un’ottima scelta anche per viaggiatori low cost perché c’è una buona scelta di alloggi economici.

Se venite a Cadice per una vacanza di mare gli hotel e appartamenti fronte spiaggia a La Caleta sono la soluzione migliore per voi.

La zona moderna è forse meno affascinante del centro storico ma è più indicata per chi si sposta in auto perché è più facile trovare hotel con parcheggio (alcuni gratuiti, altri a pagamento) o posti auto lungo la strada. Gli hotel sono moderni e confortevoli e anche qui è possibile trovare camere vista mare se prenotate un hotel lungo il Paseo Marítimo.

Un’importante raccomandazione: se volete visitare Cadice durante il Carnevale prenotate con largo anticipo, possibilmente almeno due mesi prima. È una delle feste più popolari dell’Andalusia e gli hotel registrano puntualmente il tutto esaurito pertanto è indispensabile scegliere l’alloggio e confermarlo quanto prima.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Cadice

Hotel
Hotel Playa Victoria
Cadice - Plaza Ingeniero La Cierva, 4Misure sanitarie extra
8,1Ottimo 1667 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Monte Puertatierra
Cadice - Avenida de Andalucí­a, 34Misure sanitarie extra
8,9Favoloso 2093 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Cádiz Paseo del Mar, Affiliated by Meliá
Cadice - Avenida Amilcar Barca, 47Misure sanitarie extra
8,5Favoloso 1287 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come raggiungere Cadice

Cadice si trova in una posizione strategica: a poca distanza da due importanti aeroporti, al centro di un’importante rete stradale e servita da buoni collegamenti ferroviari e bus.

L’aeroporto più vicino a Cadice è quello di Jerez de la Frontera, a soli 40 km di distanza: purtroppo però non sono molti i voli diretti da/per l’Italia, e in genere non sono nemmeno economici.

Il modo più semplice ed economico per arrivare a Cadice dall’Italia è prendere un volo low cost per Siviglia: da lì potrete facilmente spostarvi con un’auto a noleggio o con i mezzi pubblici. Scegliendo l’auto potrete arrivare velocemente a destinazione percorrendo l’autostrada AP4; è possibile evitare il pedaggio dell’autostrada optando per la A4, una strada gratuita ma più lenta.

Se vi trovate già in Spagna potete facilmente raggiungere Cadice da numerose città. In auto vi potrete spostare verso nord lungo l’autostrada per Madrid o verso Malaga e le località balneari della costa est percorrendo un’importante strada litoranea.

La stazione ferroviaria di Cadice, situata a ridosso del centro, è servita da treni locali, regionali e Intercity. Tra le località più facilmente raggiungibili in treno da Cadice si possono citare Jerez, Siviglia, Cordoba e Madrid.

Sono inoltre in servizio autobus extraurbani e a lunga percorrenza che collegano Cadice a numerose destinazioni in Andalusia e nel resto della Spagna.

Meteo Cadice

Che tempo fa a Cadice? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Cadice nei prossimi giorni.

sabato 25
16°
26°
domenica 26
16°
29°
lunedì 27
18°
32°
martedì 28
17°
31°
mercoledì 29
17°
30°
giovedì 30
17°
28°

Dove si trova Cadice

Cadice è una città capoluogo di provincia situata lungo la costa ovest dell'Andalusia, la regione che occupa quasi interamente la parte meridionale della Spagna. Dista 120 km da Siviglia, il capoluogo regionale, 230 da Malaga e 210 da Huelva. Madrid è a più di 600 km.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni