Sitges

Facilmente raggiungibile da Barcellona, Sitges è una vivace località balneare frequentatissima per le sue spiagge, la vita notturna e l'atmosfera chic.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Sitges è una vivace cittadina della Costa Daurada famosa non solo per le sue bellissime spiagge ma anche per essere un importante centro dell’arte moderna catalana. La città che sorge a poco più di 40 km da Barcellona è incastonata tra il Mar Mediterraneo e le montagne e offre ai suoi visitatori paesaggi davvero spettacolari. Trecento giorni di sole all’anno, 17 spiagge, rinomati ristoranti e numerosi locali sono solo alcune delle caratteristiche per le quali Sitges è conosciuta anche come “l’isola Ibiza in miniatura.”

La bellezza della città è nota già da tempo grazie anche al pittore spagnolo Santiago Rusiñol che verso la fine del XIX secolo ha deciso di stabilirsi a Sitges rendendo la città un importante punto di riferimento per numerosi artisti. Rusiñol alla sua morte ha lasciato in eredità a Sitges diverse opere in stile modernista e l’ha così resa un famoso centro artistico e culturale. A questo si uniscono le molteplici opportunità, gli sport e i servizi di alto livello che nel tempo hanno reso Sitges una meta molto ambita a livello internazionale.

Ora Sitges è diventata una destinazione chic, molto amata dalla comunità omosessuale ma anche da famiglie e da gruppi di ragazzi provenienti principalmente dal nord Europa. Ogni anno, inoltre, nel mese di giugno, viene organizzato il Festival Internazionale del Teatro, un evento a cui partecipano moltissime persone per assistere ad opere teatrali della tradizione catalana e spagnola.

Le spiagge di Sitges

Sitges vanta un litorale di oltre 4 km con diversi tipi di spiagge: da quelle adatte alle famiglie alle spiagge naturiste, dalle calette isolate e selvagge alle spiagge cittadine. Molte delle spiagge di Sitges, inoltre, hanno ottenuto negli ultimi anni il titolo della Bandiera Blu per la limpidezza delle acque.

Le spiagge più vicine al centro cittadino sono normalmente le più affollate ma anche quelle che hanno più servizi. La più conosciuta è Platja de la Fragata1, che si trova vicino a Plaça del Baluard e allo Yacht Club, ed è molto frequentata da giovani e famiglie anche del posto. Un altro arenile molto esteso è Platja de la Ribera2 che è una spiaggia centrale, ricca di servizi ed è una delle più gettonate sia tra i locali sia tra i turisti. Se volete una zona meno inflazionata ma comunque non troppo lontana potete valutare la Platja d'Aiguadolç3 (Spiaggia dell’Acqua dolce) che si trova nei pressi dell’omonimo porto. Posta all’estremità del paese è comunque raggiungibile a piedi dal centro ma si trova immersa in un ambiente naturale meraviglioso.

Chi vuole praticare naturismo, invece, può recarsi a Playa de los Balmins4 che si trova tra il porto di Aiguadolç e il centro storico, mentre Platja de la Bassa Rodona5 è un arenile con tutti i servizi molto frequentato dalla comunità LGBTI+. Una delle prime spiagge al mondo che si è mostrata aperta alla comunità LGBTI+ è stata la Spiaggia dell’Uomo Morto (Platja de l'Home Mort6) di Sitges. Situata nel mezzo di un parco naturale, la Spiaggia dell’Uomo Morto non è di facile accesso perché bisogna scavalcare una rapida scogliera. L’arenile, però, è dotato di un chioschetto che garantisce ottimo cibo, buona musica e un bell’ambiente.

Infine, per coloro che ricercano un’atmosfera più calma è possibile recarsi presso Platja Terramar7(una spiaggia libera molto estesa) o presso Platja de les Anquines8, che sono due arenili più distanti dal centro e, quindi, meno affollati.

Sitges e le spiagge Gay

La spiaggia gay per antonomasia è Platja de la Bossa Rodona ed è stata per molti anni la culla del turismo gay barcellonese.
Tuttavia, mentre un tempo questa spiaggia era quasi una mosca bianca, oggi, grazie al crescente afflusso di gay e lesbiche in questa zona, tutte le spiagge sono diventate improvvisamente più tolleranti e aperte.
Se poi siete amanti dell’abbronzatura integrale scoprirete che a pochi minuti da Platja de la Bossa Rodona ci sono diverse aree nudiste.

A Febbraio poi Sitges è un vero delirio, in quanto ogni anno viene organizzato il Carnevale Gay e la zona si riempie di musica e colori.

Cosa vedere a Sitges

Il centro storico di Sitges è un dedalo di stradine lastricate circondate da palazzi, antiche chiese, storici edifici e palazzi in stile modernista. El Baluard de Sitges9 è considerata la porta d’ingresso al centro storico della città ed è uno dei punti panoramici più belli della città. Qui sorge la chiesa parrocchiale di Sant Bartomeu e Santa Tecla che risale al XVII secolo.

Da questa piazza è possibile proseguire per Carrer de la Davaladda e Carrer d’en Bosc, due vie che custodiscono ancora i resti dell’antica cinta muraria medievale. Quest’area della città è caratterizzata da edifici con portali a volta che ci ricordano il passato medievale del paese: tra i tanti fermatevi ad ammirare Palau del Rei Moro. Percorrendo Carrer d’en Bosch si arriva a Plaça de l'Ajuntament10, ovvero Piazza Municipio. Piazza del Municipio è il cuore della città, luogo di ritrovo dei locali e un sito per eventi e manifestazioni. Qui si trova anche la Biblioteca e l’edificio che un tempo era destinato al Mercato (Mercat Vell).

In città ci sono anche diversi musei come il Museu del Cau Ferrat11 e Museu de Maricel12 che sono considerati i templi del modernismo e del Noucentisme, un movimento culturale che si è sviluppato in Catalogna all’inizio del XX secolo. Da non mancare una visita a Racó de la Calma13, dove si trova la casa-laboratorio del pittore Santiago Rusiñol e alla Fondazione Stämpfli, dove sono ospitate creazioni di artisti come Arroyo, Canogar, Monroy, Stämpfli, Klassen, Chevalier o Marc Brusse.

Vita notturna a Sitges

La vita notturna di Sitges è davvero dinamica ed è possibile trovare locali aperti dal tardo pomeriggio sino all’alba.

La serata può cominciare mangiando in uno dei ristoranti tipici alcuni piatti della cucina locale come il Xató (il piatto caratteristico di Sitges a base di insalate e acciughe) e la fideuada che è simile alla paella, ma con spaghetti e frutti di mare.

Le strade di Sitges che di giorno ospitano turisti e vacanzieri alla scoperta della città o delle sue bellissime spiagge di sera diventano il fulcro della vita notturna. In particolare, Carrer Primer de Maig14 è una delle vie più famose per la movida dove si trovano locali notturni, bar e numerose discoteche. Tra i locali più celebri della zona ci sono: il Man Bar, il Bourbons, il Privilege, il Comodin ed il B Side. Nella zona di Carrer de Sant Bonaventura15, invece, si trovano molti locali e discoteche frequentati dalla comunità LGBTI+.

Sitges è anche famosa per il suo carnevale che si festeggia ogni anno tra i mesi di febbraio e marzo. In quest’occasione la città si anima e vengono organizzate numerose sfilate e feste in maschera che richiamano visitatori da tutta Europa.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire a Sitges

Sitges è una località che vanta un’ampia offerta di sistemazioni di ottimo livello. Alcuni definiscono la città “La Saint Tropez spagnola” per l’alto numero di strutture a cinque stelle e i prezzi degli immobili che spesso raggiungono quelli dell’isola francese.

Ci sono molti resort stellati che offrono servizi extra come piscine, centro benessere e suites con vista sul mare. Oltre a queste sistemazioni ci sono anche accoglienti locande, appartamenti ostelli e campeggi. Sitges è una destinazione molto ambita soprattutto durante la stagione estiva, per cui il consiglio è quello di prenotare per tempo il vostro soggiorno.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Sitges

Hotel
Hotel Subur
Sitges - Paseo de la Ribera, s/nMisure sanitarie extra
7,8Buono 2.626 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Dolce by Wyndham Sitges Barcelona
Sitges - Avinguda Cami de Miralpeix, 12Misure sanitarie extra
8,6Favoloso 2.531 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Sunway Playa Golf & Spa Sitges
Sitges - Paseo Marí­timo de Sitges, 92-94Misure sanitarie extra
8,7Favoloso 2.521 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come raggiungere Sitges

Sitges è una cittadina che si raggiunge facilmente sia in auto sia con i mezzi pubblici. In auto da Barcellona questa località si raggiunge con un viaggio di circa quaranta minuti tramite la C-32 (in direzione Passeig). Da Tarragona, invece, è necessario prendere prima l’Autovia del Mediterrani/A-7 e poi la C-32. Anche da Llieda è facile arrivare a Sitges tramite l’AP-2 e la C-32.

Questa località è ben collegata anche tramite le linee ferroviarie. Partendo dalla stazione di Barcelona-Sants ci sono diverse corse giornaliere per Sitges. Altri collegamenti sono presenti con le cittadine di Saragozza, Lleida, Málaga e Córdoba. C’è anche la possibilità di raggiungere questa destinazione in autobus dato che la compagnia Monbus offre collegamenti tra le città di Sitges, Vilanova, Geltrú, Sant Pere de Ribes e Barcellona. Gli scali aeroportuali più vicini sono l’aeroporto Josep Tarradellas di Barcellona-El Prat e quello Reus di Tarragona.

Meteo Sitges

Che tempo fa a Sitges? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Sitges nei prossimi giorni.

sabato 8
21°
22°
domenica 9
20°
23°
lunedì 10
20°
23°
martedì 11
20°
21°
mercoledì 12
20°
22°
giovedì 13
20°
24°

Dove si trova Sitges

Stiges è un comune della costa spagnola che sorge a sud di Barcellona e rientra nei territori della Comunità autonoma della Catalogna. La città dista 40 km da Barcellona, 60 km da Tarragona e 140 km da Lleida.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni