Paesi Baschi

I Paesi Baschi sono un mondo a sé nel nord della Spagna, con una lingua misteriosa, paesaggi mozzafiato, scorci romantici, musei all'avanguardia e pintxos!

Una piccola terra dal temperamento fiero: i Paesi Baschi (Euskal Herria in basco) sono la Spagna come ancora non l’avete vista, ma con tutta la storia, le bellezze naturali e il buon cibo per cui noi italiani tanto amiamo la nazione iberica. Le assolate spiagge della costa del Sol, immagine da cartolina con cui spesso si identifica la Spagna, lasciano il posto a fertili colline e a una costa frastagliata su cui si aprono qua e là suggestive baie immerse nel verde.

È una terra orgogliosissima, quasi gelosa, delle sue tradizioni millenarie e della sua particolarissima lingua: quest’ultima è un vero rebus per i linguisti, che ancora non ne hanno definito con certezza le origini; per noi italiani il basco o euskara è al tempo stesso totalmente incomprensibile e magneticamente affascinante come il canto di una sirena. Questa terra fortemente legata al suo passato è anche una delle zone più ricche ed evolute della Spagna, merito della tenacia e dello spirito imprenditoriale dei suoi abitanti.

Una vacanza nei Paesi Baschi vi permette di conoscere una Spagna diversa dallo stereotipo di sole e corrida. Qui alla cerveza si preferisce il sidro, le tapas si chiamano pintxo e “hola” si dice “Kaixo!”. Ma non temete: si parla anche spagnolo castigliano, le persone amano divertirsi e far festa, la tradizione gastronomica locale è ghiottissima.

Nel vostro programma di viaggio potrete inserire visite a futuristici musei d’arte contemporanea o a pittoreschi villaggi e quartieri storici, pomeriggi di ozio in spiaggia, trekking lungo il Cammino di Santiago e scorpacciate di pesce. Siete tentati?

Dove si trovano

I Paesi Baschi sono una regione della Spagna settentrionale. Confinano a est con la regione di Navarra e per un breve tratto con la Francia, a sud con la regione de La Rioja e di Castigia e Léon, a ovest con la regione di Cantabria. Sul lato nord è interamente bagnata dal Mar Cantabrico. È una delle regioni più piccole della Spagna, in cui vive meno del 5% della popolazione, ma è molto importante dal punto di vista economico.

La regione è suddivisa in tre province (Álava, Biscaglia e Guipúzcoa), mentre da un punto geografico si distinguono tre aree delimitate dalle due catene parallele dei Monti Baschi:

Le montagne dei Paesi Baschi non sono particolarmente alte: la vetta più alta della regione raggiunge i 1551 metri.

Città principali

Le due città imperdibili durante un viaggio nei Paesi Baschi sono San Sebastian (in basco Donostia) e Bilbao (Bilbo), entrambe ideali sia come tappa di un itinerario di un auto sia come meta di un weekend.

San Sebastian è la quintessenza dei Paesi Baschi: una città al tempo stesso romantica e trendy, che sorge su una suggestiva baia circondata da verdi montagne e che mescola caratteristici quartieri antichi a nuove aree moderne con gallerie d’arte e divertimenti per i giovani. Le sue spiagge cittadine sono tra le più belle al mondo e in più San Sebastian può vantare i pintxos più buoni della regione.

Bilbao è la meta privilegiata da chi ama l’arte contemporanea, sede di uno dei musei più famosi e visitati di tutto il mondo: il Guggenheim Bilbao, ospitato all’interno di un futuristico edificio che ha trasformato l’immagine della città.

Dedicate un po’ di tempo anche ai paesini tradizionali, dove potrete scoprire l’anima più autentica di questa particolarissima zona della Spagna. Zarauz e Deba sono graziose cittadine lungo il percorso del Cammino di Santiago (Cammino Nord); a queste potete aggiungere Guernica, la città devastata dai bombardamenti durante la guerra civile che ispirò il capolavoro di Picasso.

Località balneari

Pur essendo una regione costiera, i Paesi Baschi non sono famosi per le loro località balneari. Le spiagge dei Paesi Baschi sono altamente suggestive, immerse in uno splendido scenario naturale, ma la temperatura dell’acqua è un po’ freddina per i gusti dei turisti italiani, che per questo motivo preferiscono le spiagge nel sud della Spagna.

Se volete tentare il bagno fatelo nella spiaggia più bella dei Paesi Baschi, ovvero La Concha a San Sebastian, perfetta anche per una romantica passeggiata.

Per gli appassionati di surf, invece, i Paesi Baschi sono una meta da sogno. Particolarmente consigliata è la zona di Gros a San Sebastian, ricca di spiagge dove praticare il vostro sport preferito, negozi dove fare shopping tecnico e locali dove trascorrere le serata, ma lungo tutta la costa si trovano altre spiagge con le condizioni ideali per fare surf.

Date il particolare clima del bacino atlantico, per una vacanza di mare nei Paesi Baschi si consigliano i mesi più caldi dell’estate. Non sperate di poter fare il bagno a ottobre.

Mappa

Approfondimenti

Bilbao

Bilbao

Centro nevralgico dell'arte contemporanea, Bilbao è una città vitale ed emozionante, perfetta per un city break o come tappa di una vacanza in Spagna.
San Sebastian

San Sebastian

Romantica e trendy, ricca di bellezze paesaggistiche e culturali, San Sebastian è una città ormai iconica. Le sue spiagge e i suoi pintxos sono leggendari!
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.6 su 12 voti
Condividi