Lugo

Città dalla storia millenaria, Lugo è una località della Galizia che conserva una cinta muraria di origini romane dichiarata Patrimonio dell'Umanità.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Situata lungo le sponde del fiume Miño, Lugo è una cittadina della Galizia famosa per il suo patrimonio architettonico e storico. La città, infatti, è stata fondata dai romani tra il 26 e il 12 a.C. con il nome di “Lucus Augusti” in onore dell’imperatore Augusto. Da piccolo accampamento militare Lugo è poi diventata una delle tre capitali amministrative della regione della Gallaecia.

In città sono custoditi numerosi segni dell’epoca romana tra cui le mura di cinta che sono state costruite tra la fine del III e l’inizio del IV secolo d.C. e sono giunte sino a noi pressoché intatte. Queste mura millenarie, grazie al loro stato di conservazione, sono state inserite nel 2000 nella lista dei beni Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Con la fine della dominazione romana, Lugo è divenuta un centro di pellegrinaggio grazie alla speciale prerogativa concessa alla sua cattedrale: quella di esporre in pubblico un’ostia consacrata per tutte e ventiquattro le ore del giorno. Questo particolare privilegio ha reso Lugo una città molto famosa tra i pellegrini cristiani tanto che il calice con l’ostia è presente anche nello stemma della città. Lugo, infatti, era parte del Camino Primitivo, un tratto del Cammino di Santiago che inizia a Oviedo e termina proprio a Lugo.

Oltre alle mura ci sono anche altri lasciti dell’epoca romana come le terme e diversi ponti. Nel periodo successivo, invece, in città sono sorti importanti edifici e siti di interesse come la Cattedrale, la chiesa di San Francisco (oggi San Pedro), il Palazzo Arcivescovile e il Palazzo del Comune.

Cosa vedere a Lugo

Il centro storico della città è racchiuso all’interno delle mura romane, mentre la parte più moderna e di recente costruzione è quella che si trova all’esterno della cinta. Nella parte più antica si trovano vicoli pedonali, piazzette e storici edifici. Qui non si deve perdere una visita alla Cattedrale e alla statua della Virgen de los Ojos Grandes, (la Madonna dai Grandi Occhi).

Se durante una visita della città avete bisogno di un po’ di riposo ricordate che Lugo vanta alcuni dei migliori ristoranti della Galizia. Il suggerimento è quello di sedersi presso una delle taverne per assaggiare il famoso vino mencía e gli ottimi piatti della tradizione.

Cinta muraria

La cinta muraria romana di Lugo è stata eretta per difendere la città di Lucus Augusti dalle incursioni dei barbari. Le mura a pianta quadrangolare racchiudevano un’area di circa 34 ettari e si estendevano per circa 2 km. Il loro spessore è all’incirca di 4 metri mentre la loro altezza oscilla tra gli otto e i dodici metri.

La cinta è caratterizzata dalla presenza di 71 torrioni a due piani (60 a pianta circolare e 11 a pianta quadrata) e dalla presenza di 10 porte che garantivano l’accesso alla città. In realtà la metà di queste porte sono state aperte a metà Ottocento in seguito all’espansione del centro. Le mura romane sono una delle più importanti testimonianze lasciate dai romani in questa regione.

Essendo giunte praticamente integre, l’UNESCO le ha inserite nella lista di beni che sono Patrimonio dell’Umanità. È possibile ammirare da vicino questo capolavoro dell’architettura percorrendo il cammino di ronda che è lungo all’incirca due chilometri e permette di ammirare la città e i territori circostanti da una posizione privilegiata.

Cattedrale di Lugo

La Cattedrale di Lugo si presenta come un edificio religioso che combina stili architettonici diversi che vanno dal romanico al neoclassico. Questa fusione è dovuta al fatto che la sua costruzione ha richiesto diversi anni.

La facciata che ora possiamo ammirare è in stile neoclassico e ha rimpiazzato quella precedente in stile romanico. Il portone esterno è di ordine romanico con un timpano che ospita una Maiestas Domini del XIII secolo.

L’interno, invece, è caratterizzato da una pianta a tre navate in stile romanico-gotico. Qui si trova custodita la famosa immagine della Virgen de los Ojos Grandes (Madonna dagli Occhi Grandi), così chiamata per l’espressività del suo volto.

Terme Romane

Lugo vanta una famosa stazione termale attiva sin dal tempo degli antichi romani. Vicino ai bagni termali si trova anche il ponte romano che fungeva da collegamento tra la città e il sud della Galizia. Le terme erano parte dello stile di vita dei romani e gli scavi archeologici eseguiti hanno fornito diverse informazioni sull’organizzazione di questi bagni pubblici.

Della struttura originale sono ancora visibili alcune sale come lo spogliatoio e la sala utilizzata per i bagni freddi. Purtroppo, quest’ultima sala è stata poi convertita in cappella cristiana e questo ha modificato parte della sua originale struttura. Le Terme romane si trovano attualmente all’interno dell’Hotel Balneario de Lugo.

Museo provinciale di Lugo

Per conoscere meglio la storia e la cultura di questi territori è consigliato visitare il Museo di Lugo. Il Museo era stato originariamente aperto nel 1934 presso il Pazo de San Marcos, ma poi l’ampliamento delle collezioni ha costretto il trasferimento nel 1957 presso l’antico convento di San Francesco.

Qui è possibile ammirare numerosi reperti che appartengono a diversi periodi storici e comprendono opere di arte sacra, creazioni in ceramica, orologi, numismatica e medaglie. Una sezione del sito è dedicata all’arte galiziana, mente un’altra sala è adibita alle esposizioni temporanee.

Chiesa di San Francesco

La Chiesa di San Francesco, anche nota come chiesa di San Pedro, si dice sia stata fondata da San Francesco durante il suo cammino verso Santiago. Attualmente il complesso comprende la chiesa e il chiostro che ospita il Museo Provinciale di Lugo. La chiesa è stata costruita nel XV secolo in stile gotico e presenta una pianta a croce latina. Il chiostro invece ha una pianta quadrata e presenta archi a tutto sesto decorati con motivi vegetali.

Parco Rosalia de Castro

Poco lontano dal centro storico è presente il Parco Rosalia de Castro che è considerato il polmone verde della città. Rosalia de Castro è stata la poetessa più famosa della Galizia e il suo fiore preferito era la camelia, tanto che poi questa è diventato anche il fiore simbolo della Galizia.

Il parco si estende per circa 60 acri e ospita un piccolo lago e un’area giochi per bambini. Il parco Rosalia de Castro custodisce anche alberi secolari, conifere di sequoia, magnolie e camelie.

Dove dormire a Lugo

Essendo parte del Cammino Primitivo, Lugo è nota per la sua ospitalità e per le numerose strutture che sono pronte ad accogliere turisti e pellegrini. In città ci sono diverse tipologie di sistemazioni come alberghi, ostelli e locande.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Lugo

Hotel
Eurostars Gran Hotel Lugo
Lugo - Avenida Ramón Ferreiro, 21Misure sanitarie extra
8,9Favoloso 3.186 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Mendez Nuñez
Lugo - Rua da Raiña, 1Misure sanitarie extra
8,0Ottimo 2.411 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Auditorio Santiago & Spa
Lugo - Carretera Santiago Km. 3,2 - Urbanización Bela VistaMisure sanitarie extra
8,2Ottimo 1.678 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come raggiungere Lugo

Lugo si può facilmente raggiungere in auto o con i mezzi pubblici. La città è ben servita da una fitta rete stradale e autostradale. In particolare, la A-8 collega la Comunità Autonoma della Galizia con le città della Spagna settentrionale; l’autostrada A-6, invece, collega la costa orientale con Madrid passando anche per Lugo. Tramite questa è possibile raggiungere non solo la capitale spagnola ma anche città come La Coruña. Infine, la AP-9 permette i collegamenti con il vicino Portogallo.

Chi vuole viaggiare in autobus può prendere le corse della compagnia ALSA che collegano città come Madrid, Barcellona e Bilbao con la Galizia passando anche per Lugo. Da Madrid, ad esempio, è possibile raggiungere Lugo con un viaggio di circa cinque ore e mezza. Lugo è dotata anche di una stazione ferroviaria che collega la città alle principali località della Galizia e non solo. Lugo si può raggiungere anche grazie ai 3 aeroporti internazionali: lo scalo di Santiago de Compostela che dista 90 km, quello di La Coruña che dista 100 km e quello di Vigo che dista all’incirca 180 km.

Meteo Lugo

Che tempo fa a Lugo? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Lugo nei prossimi giorni.

giovedì 6
14°
26°
venerdì 7
12°
25°
sabato 8
12°
28°
domenica 9
12°
23°
lunedì 10
11°
17°
martedì 11
19°

Dove si trova Lugo

Lugo è una cittadina della Spagna settentrionale che fa parte della Comunità Autonoma della Galizia. La città dista 95 km da La Coruña, 100 km da Santiago de Compostela e 500 km da Madrid.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni