Asturie

Poco visitate dai turisti stranieri, le Asturie sono un incantevole angolo di Spagna lontano dagli itinerari battuti del turismo di massa.

Venite a visitare una regione dal nobile passato, ancor oggi nota come Principato delle Asturie: è una verdissima terra nel nord della Spagna, stretta tra l’oceano e ripidissime montagne che si innalzano a soli 20 km dal mare.

Attraversata dal Cammino del Nord, la variante costiera del celebre Cammino di Santiago, è una meta ideale per chi vuole conoscere una Spagna lontana dagli stereotipi, per chi ama la sensazione di libertà che si prova camminando con il vento in faccia e per chi vuole trascorrere pomeriggi spensierati in solitarie spiagge dall’aspetto selvaggio.

Gli amanti del turismo a due ruote possono percorrere la Senda del Oso, un’antica ferrovia mineraria lunga 20 km che un tempo collegava i due villaggi di Tuñon e Entrago. I più fortunati cicloturisti riusciranno ad avvistare un orso cantabrico!

Le Asturie sono anche una regione per anime romantiche a caccia di scorci pittoreschi e ancor più per i viaggiatori gourmet in cerca di prelibatezze da leccarsi i baffi. Nelle Asturie si producono più di 100 tipi diversi di formaggio tra cui il celebre Cabrales, si cucinano ghiotti piatti a base di pesce e frutti di mare e si tramandano ricette antiche che ancor oggi si preparano a fuoco lento, come una volta.

Se la regina della tavola è la fabada, nel bicchiere il re indiscusso è il sidro, la bevanda asturiana per eccellenza. Sedetevi al tavolino di una sidreria tradizionale e osservate il modo particolarissimo con cui il sidro viene versato nel bicchiere, un rito che richiede notevoli doti di equilibrismo! Poi bevete in fretta, come fanno gli asturiani per non perdere le particolari noti aromatiche sprigionate dal metodo del “descanciar”.

Circondati da bellezze naturalistiche e viziati dal piacere dei sensi, nelle Asturie potrete rigenerare corpo e spirito!

Dove si trova la regione delle Asturie

La comunità autonoma delle Asturie si trova nella parte occidentale della Spagna settentrionale. Confina con le regioni spagnole della Cantabria a est, Castiglia e Léon a sud, Galizia a est. A nord è interamente bagnata dal Mar Cantabrico.

Data la particolare conformazione del territorio, le Asturie non sono attraversate da fiumi importanti ma uno di questi, il Cares, è famoso per aver scavato un canyon lungo 9 chilometri nei massicci montuosi del Picos de Europa.

La cima più alta è il monte Torrecerredo (2648 metri) ma la più nota è il Naranjo de Bulnes, facilmente riconoscibile per la sua particolare forma conica con pareti quasi verticali (2519 metri).

Cosa vedere nelle Asturie

Quanti luoghi di interesse nelle Asturie! Tra cittadine di mare, villaggi montani, spiagge e baie suggestive, chiese scavate nella roccia, maestose cattedrali, tradizionali sidrerie e molto altro ancora c’è abbastanza da vedere e da fare per una settimana o più. Ecco le attrazioni top.

Oviedo

Vicoli di Oviedo

Capoluogo e cuore spirituale della regione, Oviedo è un’elegante città ricca di palazzi signorili, chiese romaniche, sculture contemporane tra cui la Natività di Botero e un paio di interessanti musei.

La grande attrazione della città, però, sono le sue sidrerie dove è possibile gustare la bevanda tipica della regione nella maniera tradizionale, servita secondo il particolarissimo rito del descanciar. Le più famose sidrerie di Oviedo sono concentrate in Calle Gascon, che per questo motivo è stata ribattezzata ufficiosamente “Boulevar de la Sidra”.

Il gioiello architettonico di Oviedo è invece la sua magnifica Cattedrale, un capolavoro risalente al XVI secolo che mescola diversi stili architettonici.

Gijón

La più grande città delle Asturie era un tempo una poco invitante città industriale, ma ha saputo rivitalizzarsi con la creazione di parchi, vie pedonali, gallerie d’arte, passeggiate lungomare e un grazioso porto turistico.

Non è certamente un pittoresco villaggio di pescatori, ma Gijón merita una visita per la sua vitalità e per le numerose opportunità di divertimento.

Llanes

Uno dei più visitati borghi marinari delle Asturie è Llanes, un villaggio in prossimità di alcune tra le più belle spiagge della regione: la suggestiva Playa di Cuevas del Mar e la particolarissima Playa de Gulpiyuri. Quest’ultima è una spiaggia dell’entroterra, separata dal mare da un promontorio roccioso: l’acqua giunge attraverso una cavità tra le rocce.

Anche il centro storico di Llanes è grazioso, con la sua torre medievale, i resti delle mura difensive, un elegante palazzo cinquecentesco e tanti punti panoramici.

Santuario di Covadonga

Storia e natura si incontrano a Covadonga. Punto di ingresso al parco nazionale Picos de Europa, Covadonga è anche la località dove i cristiani guidati dal re Pelagio ottennero la prima storica vittoria contro i musulmani nel 722, dando inizio alla Reconquista.

L’attrazione top è il celebre Santuario di Covadonga, importante luogo di pellegrinaggio che comprende una maestosa basilica e una piccola cappella costruita all’interno di una grotta; dalle rocce della grotta sgorga una cascata che forma un piccolo lago.

Entrambe le chiese sono immerse in uno splendido contesto naturale ma è la minuscola cappella, ben più umile della sfarzosa basilica, ad affascinare maggiormente i visitatori. Preparatevi a lunghe code per poterla ammirare.

Parco nazionale dei Picos de Europa

Nel territorio delle Asturie ricadono le vette più alte del Picos de Europa, la particolarissima catena montuosa della Spagna settentrionale che si innalza a soli 20 km dal mare, creando ripidissime pendenze intervallate da profonde gole e burroni.

Il Parco nazionale dei Picos de Europa è il primo parco nazionale istituito in Spagna, un paradiso per chi ama montagna e  natura.

Taramundi

La località ideale per conoscere il tradizionale stile di vita asturiano è il caratteristico villaggio di Taramundi, famoso per l’artigianato della lana e delle tele di qualità.

Potrete visitare i laboratori e i musei dedicati a quest’attività importantissima per l’economia locale, dopodiché potrete percorrere a piedi la “Ruta del Agua”, una rete di suggestivi sentieri immersi nel verde. Vi terrà compagnia lo scrosciare dell’acqua di torrenti e cascate.

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Asturie
Cerchi un alloggio in zona Asturie?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Asturie
Mostrami i prezzi

Approfondimenti

Oviedo

Oviedo

Poco nota ai turisti italiani, Oviedo, capitale delle Asturie, è un'affascinante città ricca di storia e cultura dove un bicchiere di sidro è d'obbligo!
Gijón

Gijón

Gijón è la città che vi farà apprezzare le cose semplici: un pomeriggio in spiaggia, una camminata lungomare, un sidro in compagnia, un po' di shopping.
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.5 su 6 voti
Condividi