Palencia

Palencia è una città della Spagna settentrionale che vanta una lunga storia e un patrimonio architettonico e gastronomico tutto da scoprire!
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Città dal glorioso passato, Palencia è una cittadina della Spagna settentrionale che rientra nei territori della Comunità Autonoma di Castiglia e León. La città è famosa perchè nel 1212 è diventata la sede della prima Università spagnola voluta dal Re Alfonso VIII di Castiglia. Gli antichi romani hanno conquistato questo piccolo villaggio nel 70 a.C., gli hanno dato il nome di Pallati e l’hanno reso una cittadina ricca e prospera. In seguito, con la caduta dell’Impero Romano, Palencia è stata dominata prima da visigoti e poi dagli arabi. La città ha conosciuto anni di grande fama durante il medioevo quando era diventata una delle sedi episcopali spagnole che più cercava di far conoscere il pellegrinaggio a Santiago.

Durante il regno di Alfonso VIII Palancia è stata scelta come residenza reale e questo l’ha portata poi a diventare uno dei centri economici più importanti e floridi dell’impero spagnolo. Dagli anni ’70 del secolo scorso questo territorio è stato caratterizzato da uno sviluppo industriale nei settori manifatturiero, tessile, metallurgico e turistico. Attualmente Palencia, grazie all’estesa rete di comunicazioni, è un crocevia di strade e un importante centro economico.

Cosa vedere a Palencia

Palencia è una città dal ricco patrimonio storico che vanta numerosi musei, storiche chiese e una prestigiosa eredità di arte religiosa. Arteria della città è Calle Mayor che conduce sino a Piazza Mayor, la piazza principale di Palencia.

Plaza Mayor

1Pl. Mayor, 34001 Palencia, Spagna

Plaza Mayor è il cuore di Palencia e il luogo di ritrovo per molti locali. Voluta da Carlo I nel XVII secolo come spazio commerciale, la Piazza è di forma rettangolare e ospita il Palazzo del Municipio, un edificio in stile neoclassico inaugurato nel 1878. Al centro si trova il monumento ad Alonso Berruguete che è un’opera realizzata dall’artista locale Victorio Macho.

Cattedrale di Palencia

2Pl. de la Inmaculada, s/n, 34005 Palencia, Spagna (Sito Web)

La Cattedrale di Sant’Antonio oltre ad essere l’edificio religioso più importante della città è nota per essere la terza cattedrale più grande della Spagna. La chiesa è stata costruita nel luogo che in precedenza aveva ospitato una cripta preromanica. Lo stile principale è quello gotico anche se, durante i diversi lavori eseguiti, sono stati aggiunti dettagli barocchi e rinascimentali. La pianta è a tre navate con transetto e volte a crociera. Nella Cappella Maggiore si trova esposta una preziosa pala d’altare rinascimentale.

I suoi sotterranei, invece, custodiscono la Cripta di San Antolín che sembra sia stata edificata nel VII secolo per custodire le reliquie del martire francese Antolín. Queste pare siano state trasportate da Narbonne a Palencia dal Re Wamba. All’interno del chiostro, invece, si trova il Museo della Cattedrale con opere di pittori come El Greco e Zurbarán. Per il suo enorme prestigio nel 1929 la Cattedrale è stata dichiarata Monumento Storico Nazionale.

Cristo Del Otero

3Depósitos del Otero, 5, 34003 Palencia, Spagna (Sito Web)

Simbolo della città di Palencia è senza dubbio la Statua del Cristo dell’Otero situata su una collina che domina dall’alto tutto il territorio. Alto quasi 21 metri, questo è il Cristo più alto della Spagna e uno dei più alti del mondo.

L’opera è stata realizzata dallo scultore palenciano Victorio Macho (1887-1966) e risente di alcune delle influenze artistiche più diffuse del Novecento come l’Art Déco e il Cubismo. Alla base della statua è presente una cripta che ospita le spoglie di Macho e il Centro di Interpretazione Victorio Macho.

Chiesa di San Giovanni Battista

4Paseo Ntra. Sra. de los Ángeles, 34002 Palencia, Spagna (Sito Web)

La Chiesa di San Giovanni Battista è un piccolo eremo del XII secolo che in origine si trovava presso la città di Villanueva del Río. Questa località, però, ha subito diverse alluvioni e per evitare di perdere la chiesa questa è stata smantellata pietra dopo pietra e poi è stata trasportato e ricostruita a Palencia presso La Huerta de Guadián.

Dichiarata Monumento Nazionale nel 1981, all’interno della Chiesa ora si trova il Punto Informativo sull’arte e l’architettura romanica della provincia dato che questi territori della Spagna sono ricchi di antichi siti romani.

Iglesia de San Miguel

5Pl. San Miguel, 2, 4, 34005 Palencia, Spagna (Sito Web)

La Chiesa di San Michele risale all’XI secolo e sembra sia stata costruita sui resti di un precedente luogo di culto. L’edificio presenta tre navate divise da pilastri e coperte da volte a crociera; all’interno sono custoditi altari del XVI e XVII secolo e un frammento di un murales gotico.

La leggenda vuole che il famoso condottiero medioevale Rodrigo Díaz de Vivar (1040 – 1099) abbia sposato proprio qui Doña Jimena. Esternamente attira lo sguardo di tutti i visitatori la torre traforata posta sulla facciata principale la cui altezza raggiunge i 70 metri.

Museo di Palencia

6Plaza del Cordón, 1, 34001 Palencia, Spagna (Sito Web)

Il Museo di Palencia si trova all’interno dell’edificio noto come Casa del Cordón che era stato costruito nel XVI secolo per essere la residenza di Francisco Núñez de Paz, avvocato e relatore del Consiglio reale di Castiglia. La visita al Museo è interessante perché permette di conoscere meglio la storia di questi territori.

Al suo interno sono custoditi reperti di diverso tipo che vanno dall’epoca preistorica al medioevo includendo anche resti che risalgono al periodo celtiberico e a quello romano. Particolarmente interessante la collezione di oggetti celtiberici che provengono per la maggior parte dagli scavi realizzati al Monte Bernorio, a Tariego e a Palenzuela.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire a Palencia

Palencia è una cittadina confortevole e accogliente che si contraddistingue per l’alta concentrazione di sistemazioni che offre ai suoi visitatori. Dagli hotel stellati alle piccole locande, dagli ostelli agli appartamenti: ogni visitatore può trovare la soluzione più adatta.

La città non è molto estesa e la zona migliore dove soggiornare è quella del centro storico dove si trovano non solo i principali siti di interesse ma anche molti ristoranti che servono piatti della tradizione locale.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Palencia

Hotel
Hotel Castilla Vieja
Palencia - Avenida Casado del Alisal, 26Misure sanitarie extra
8,4Ottimo 2.627 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Eurostars Diana Palace
Palencia - Avenida de Santander, 12Misure sanitarie extra
7,9Buono 2.514 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Real Monasterio de San Zoilo
Carrión de los Condes - Obispo Souto, s/n
8,6Favoloso 2.283 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come raggiungere Palencia

Palencia è una cittadina che vanta una posizione strategica e una moderna rete ferroviaria e stradale. Chi vuole raggiungere questa destinazione in auto provenendo da nord può percorrere la A67, mentre da sud si può viaggiare lungo la A62.

La città vanta anche una stazione dei treni che si trova lungo la linea ad alta velocità che collega Madrid a León. Sono, inoltre, presenti treni regionali che collegano a molte località della zona. Lo scalo aeroportuale più vicino è quello di Valladolid che dista all’incirca 60 km e si raggiunge con la A62.

Meteo Palencia

Che tempo fa a Palencia? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Palencia nei prossimi giorni.

giovedì 6
13°
24°
venerdì 7
13°
24°
sabato 8
12°
23°
domenica 9
12°
24°
lunedì 10
13°
16°
martedì 11
11°
20°

Dove si trova Palencia

Palencia è una località della Comunità di Castiglia e León che si trova nel nord della Spagna. La città dista 120 km da León, 160 km da Salamanca e 270 km da Bilbao.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni