Madrid

Teatro Real

Il tempio dell'Opera in Spagna è il Teatro Real di Madrid: fatevi ammaliare da uno spettacolo o visitate il dietro le quinte per scoprirne i segreti.

Una delle tre istituzioni culturali più importanti di Madrid, assieme al Museo del Prado e al Museo Nacional Reina Sofía, è il Teatro Real, la storica opera-house spagnola dove si sono esibiti e si esibiscono ancor oggi le più grandi star internazionali della lirica e del balletto.

La bicentenaria storia di questo prestigioso teatro non è sempre stata gloriosa e felice: vari contrattempi ne hanno messo a rischio l’esistenza, ma la ristrutturazione del 1997 l’ha riportato all’antico splendore, aggiungendo moderne strutture e funzionalità che hanno aumentato la qualità dell’acustica e il comfort degli spettatori.

Il modo più affascinante per visitare il Teatro Real è assistere a un concerto o uno spettacolo, scegliendo tra le proposte di lirica classica e contemporanea del ricchissimo programma annuale. Prima di sedervi al vostro posto prendetevi il tempo di ammirare le sontuose decorazioni del teatro e in particolare i suoi magnifici lampadari in vetro della Real Fábrica de la Granja.

Vi consigliamo però di partecipare anche ad una visita guidata del teatro, diurna o notturna: è l’unico modo per penetrare all’interno dei segreti del Teatro Real e scoprire come ogni sera si produce la magia di un’opera lirica.

Visita al Teatro Real

Per un giorno dimenticate di essere spettatori e vivete la magia del teatro da protagonisti: con una visita guidata del Teatro Real potrete entrare nelle stanze normalmente chiuse al pubblico, come le sale prove, i camerini o il lussuosissimo palco reale e salire su un palcoscenico calcato dalle star internazionali della lirica.

Si può scegliere tra diversi tipi di visite guidate.

Le visite generali, disponibili tutti i giorni in orario mattutino, si concentrano sulla storia del Teatro Real, l’architettura e le decorazioni; potrete scoprire il funzionamento generale di un teatro dell’opera e alcune curiosità sul Teatro Real.

Dopo una visita artistica al Teatro Real l’opera per voi non avrà più segreti! Vi verranno spiegati nel dettaglio tutti gli aspetti artistici della creazione di un opera: come si svolgono le prove, come viene concepita l’entrata in scena, quali sono tutte le figure professionali del dipartimento costumi e del dipartimento scenico incluso il ruolo fondamentale dello stage manager. Inoltre potrete scoprire segreti e curiosità delle produzioni in corso.

Le visite tecniche sono pensate per chi si è sempre chiesto come fanno scenografie complesse a cambiare così rapidamente e quanto tempo ci vuole per preparare la scenografia di un’opera e per rimuoverla. Potrete vedere l’allestimento di una produzione in corso e la preparazione per quella successiva.

La visita notturna, disponibile solo in alcuni giorni specifici dell’anno, è un’occasione unica per scoprire cosa accade in un teatro dopo che è calato il sipario. Potrete vedere le aree che hanno reso possibile la magia dell’opera da un punto di vista tecnico e le sale in cui gli artisti sono stati prima e dopo lo spettacolo.

Tutte le visite sono disponibili in spagnolo e, su richiesta, anche in inglese, francese o tedesco.

Storia del teatro

Il Teatro Real come lo conosciamo oggi è il risultato di ristrutturazioni e progetti susseguitisi nel corso dei secoli. La sua fondazione risale al 1818: fu il re Fernando VII a voler dotare Madrid di un teatro dell’opera che non temesse il confronto con i teatri già presenti in altre importanti capitali europee.

Durante la sua costruzione si susseguirono a capo dei lavori gli architetti Antonio López Aguado, Custodio Teodoro Moreno e Francisco Cabezuelo. Il teatro aprì le porte al pubblico nel 1850; l’opera inaugurale fu “La favorita” dell’italiano Gaetano Donizetti.

Per oltre 70 anni fu uno dei più prestigiosi teatri europei, ma nel 1925 un crollo danneggiò gravemente il teatro, causandone la chiusura, che doveva essere solo temporanea. Lo scoppio della guerra civile comportò ulteriori danni al teatro, che in quel periodo venne usato come magazzino per armi da fuoco.

Si dovette aspettare il 1966 perché il teatro venisse riaperto, ma solo come sala concerti. Tra il 1991 e il 1997 verranno eseguiti importanti lavori di ristrutturazione, con l’aggiunta di una sala conferenze, uno spazio espositivo, nuovi camerini, sale prove e magazzini.

Il teatro così come lo vediamo oggi venne riaperto al pubblico l’11 ottobre 1997 con la rappresentazione di due opere di Manuel de Falla, il balletto “Sombrero de tres picos” e l’opera “La vida breve”.

Il Teatro Real in numeri

Ecco alcune curiosità sul più prestigioso teatro spagnolo:

Informazioni utili

Indirizzo

Teatro Real, 28013 Madrid, Spagna

Trasporti

Fermate Metro

  • Opera (85 mt)
  • La Latina (779 mt)
  • Principe Pio (882 mt)

Fermate Bus

  • Opera (38 mt)
  • Arrieta-opera (40 mt)
  • Plaza De Oriente (188 mt)

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona

Il Teatro Real si trova a Plaza de Oriente nella zona di Austrias, il cuore storico e turistico di Madrid. Si può facilmente raggiungere con la metropolitana (L1, L2, L3, L5, R) o a piedi dalle principali attrazioni turistiche del centro.

Alloggi Teatro Real

Cerchi un alloggio in zona Teatro Real?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Teatro Real
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.5 su 12 voti

Attrazioni nei dintorni

Condividi