Madrid

Stadio Santiago Bernabeu, la casa del Real Madrid

Entrate nel tempio dei campioni: con una visita allo stadio Bernabeu di Madrid rivivrete le emozioni delle grandi sfide della storia del calcio.

Lo stadio Santiago Bernabeu di Madrid è talmente famoso che anche la persona più refrattaria al calcio l’ha certamente sentito nominare, mentre per gli appassionati  definirlo un’icona non è esagerato.

Questo tempio del calcio europeo è la casa del Real Madrid, storica squadra nel cuore di moltissimi tifosi spagnoli e non solo, ed è stato il teatro di sfide leggendarie come la finale del Mondiale ’82 tra Italia e Germania ovest, vinta dai nostri connazionali con un memorabile 3 a 1.

Anche voi potete vivere le emozioni dei grandi campioni partecipando ad un Tour Bernabéu, un itinerario all’interno dello stadio che ve lo farà vedere con la prospettiva dei protagonisti.

Potrete inoltre conoscere storia e curiosità del mitico Real Madrid, la squadra dei “galattici” Zinedine Zidane e Cristiano Ronaldo (così chiamati per gli ingaggi da capogiro), oltre a tantissime altre leggende del calcio.

Durante il tour chiudete per un attimo gli occhi: non vi sembra di sentire il fischio d’inizio? Un boato salire dagli spalti? Un goleador esultare mentre alza al cielo la coppa che lo incorona campione? Non state vaneggiando, è la magia del grande calcio.

Un tour per tutti

Consigliamo la visita alla stadio Santiago Bernabeu anche a chi non è un super appassionato di calcio ma un semplice curioso.

Il modernissimo stadio è una delle attrazioni turistiche più visitate di Madrid: si tratta di un’imponente costruzione architettonica che non manca di impressionare i suoi visitatori; inoltre il calcio è un elemento importante nella cultura spagnola e questo è il luogo migliore per capirne l’importanza.

Il Real Madrid

Lo stadio Bernabeu è di proprietà del Real Madrid, una delle tre squadre di calcio professionistico della capitale spagnola, assieme all’Atlético de Madrid e al Rayo Vallecano. Tra le tre è quella che può vantare più record e un maggior numero di fan.

Fondata nel 1902, è oggi la squadra spagnola che ha vinto più premi nonché il club che ha vinto più premi a livello internazionale; è anche uno dei club sportivi più ricchi al mondo. Più di 80 sono i trofei al suo attivo, di cui 33 campionati spagnoli (record nazionale), 12 Coppe dei Campioni/Champions League e due coppe UEFA.

Una data storica per il Real Madrid è il 1945, anno in cui l’ex calciatore Santiago Bernabeu assunse la direzione della squadra: la manterrà fino al 1978.

Stadio Bernabeu
Tifosi del Real Madrid © César Lucas Abreu – Madrid Destino

Storia dello stadio Bernabeu

Lo stadio Santiago Bernabeu di Madrid fu costruito tra il 1944 e il 1947 ed inaugurato con il nome di Nuevo Estadio Chamartín nel dicembre di quell’anno; la partita inaugurale fu giocata dal Real Madrid contro la squadra portoghese Os Benenenses.

Nel 1955 il nome dello stadio venne cambiato in Santiago Bernabeu, per omaggiare il dirigente della squadra che era stato uno dei principali artefici della sua costruzione.

A meno di dieci anni dall’inaugurazione vennero iniziati i lavori di ampliamento dello stadio che ne portarono la capacità a oltre 100.000 spettacoli, facendo del Bernabeu il secondo stadio più grande d’Europa a quell’epoca.

Altri importanti lavori di ristrutturazione vennero compiuti negli anni Ottanta per poter ospitare le partite del mondiale di calcio e in seguito negli anni Novanta per adeguarsi alle nuove normative contro la violenza negli stadi.

Fu alla fine degli anni Novanta che la capienza dello stadio venne notevolmente diminuita, aumentando però la visibilità, mentre altri interventi nel corso degli anni 2000 lo hanno reso uno dei più moderni stadi al mondo.

Tour dello stadio Bernabeu

Grandi emozioni attendono i partecipanti al Tour Bernabéu, la visita al mitico stadio di Madrid che vi permette di visitare le stanze dove si muovono i protagonisti delle partite come gli spogliatoi, la sala stampa, il palco presidenziale e il tunnel da cui i giocatori escono in campo.

Vista panoramica dello stadio

L’itinerario non potrebbe iniziare in maniera migliore: si parte infatti con una vista panoramica dello stadio da una delle quattro torri. A colpo d’occhio le dimensioni gigantesche dello stadio sono davvero una vista mozzafiato.

Miglior Club nella storia e Sensazioni

Si passa poi alla stanza Miglior Club nella storia, dedicata alla storia e ai trionfi del Real Madrid, con una galleria audiovisiva, installazioni interattive che permettono di consultare documenti e video storici ed inediti e una collezione di oltre 200 oggetti tra coppe, trofei, magliette, palloni, foto e memorabilia. Il pezzo forte della collezione è il trofeo Miglior Club del 20° secolo.

Da questa si accede poi alla stanza Sensations e a una galleria di fotomontaggi.

Campo di gioco

Forse uno dei momenti più emozionanti del tour è quando si scende al campo di gioco e si può girare liberamente, godendo per la prima volta della stessa vista di cui gode un calciatore professionista. Certo, mancano il pallone e gli avversari da battere…

Balcone presidenziale

Dopo esservi immedesimati in un calciatore, datevi un tono di importanza visitando il balcone presidenziale, immaginando di essere un dirigente o un politico in veste ufficiale.

Da qui si gode la miglior vista sul campo e fu da qui che Bearzot ammirò la vittoriosa partita con la quale l’Italia conquistò il Mondiale 1982.

Spogliatoi

Tornate ad essere calciatori visitando gli spogliatoi del Real Madrid e della squadra ospite, la zona più umile e al tempo stesso più denso di significato del “dietro le quinte” di uno stadio.

È qui che le leggende del calcio trascorrono gli elettrizzanti momenti che precedono l’inizio di una partita ed è qui che possono dar sfogo alle proprie emozioni, al riparo dagli occhi indiscreti delle telecamere.

Tunnel, panchine e area tecnica

Ascoltate i rumori dei vostri passi mentre anche voi, come le star del calcio internazionale, percorrete il tunnel che dagli spogliatoi porta al campo di gioco: mentre lo fate, provate a immaginare cosa si prova a pochi istanti dall’inizio di una partita che potrebbe decidere il vostro destino.

Date poi un’occhiata ad altri due elementi-chiave di uno stadio dove siedono i protagonisti: le panchine e l’area tecnica.

Tribuna stampa

Concludete la visita allo stadio di Madrid con un altro punto di vista: quello dei giornalisti seduti nella tribuna stampa. Seppur non impegnati nel gioco, sono anch’essi personaggi immancabili nella storia del calcio. La loro forza narrativa ha senz’altro contribuito ad alimentare le emozioni degli spettatori nel corso delle partite più entusiasmanti.

Informazioni per visitare lo stadio Bernabeu

Il museo dello stadio Bernabeu si può visitare in autonomia, senza una guida turistica. Potrete richiedere un’audioguida.

La durata del tour è di circa un’ora e mezza. Al termine del tour potrete acquistare i vostri souvenir nello store ufficiale.

Tour nei giorni delle partite

Salvo particolari esigenze organizzative, le visite dello stadio Bernabeu vengono effettuate con orario ridotto anche nei giorni in cui si disputano le partite.

Si può effettuare un tour completo fino a 5 ore dal calcio di inizio, mentre nelle tre ore e mezza precedenti l’inizio della partita il tour si limita alla stanza “Miglior club della storia”, la mostra dei Trofei e a una vista panoramica sullo stadio.

Curiosità: lo stadio Bernabeu in numeri

Come arrivare allo stadio Bernabeu

Lo stadio Santiago Bernabeu si trova nella zona di Castellana, raggiungibile in metropolitana con la linea L10, in treno scendendo alla stazione Madrid-Nuevos Ministerios e con numerose linee di autobus.

L’ingresso allo stadio per i tour avviene dalla biglietteria in Paseo de la Castellana.

Informazioni utili

Indirizzo

28046 Madrid, Spagna

Trasporti

Fermate Metro

  • Santiago Bernabeu (interna)

Fermate Bus

  • Plaza Lima (71 mt)
  • Concha Espina - Pza. Lima (91 mt)
  • Santiago Bernabeu (95 mt)

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Stadio Santiago Bernabeu, la casa del Real Madrid

Cerchi un alloggio in zona Stadio Santiago Bernabeu, la casa del Real Madrid?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Stadio Santiago Bernabeu, la casa del Real Madrid
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 5 su 1 voti

Attrazioni nei dintorni

Condividi