Madrid

Lavapiés

Mecca per gli amanti della cucina etnica e della cultura contemporanea, Lavapiés è un vivace quartiere popolare di Madrid che merita una visita.

Curiosi di scoprire la Madrid multietnica? Visitate Lavapiés, il quartiere della capitale spagnola che divide i suoi visitatori in entusiasti ammiratori e in ferventi detrattori. O si ama o si odia, così viene generalmente descritta Lavapiés.

Il suo fascino non sta nella magnificenza tipica dei quartieri più turistici di Madrid, ma nella sua vivacità: Lavapiés è un quartiere pittoresco, un intrico di vie strette e case piccole dove si mescolano profumi e colori da tutto il mondo.

Anticamente era un ghetto ebraico e proprio a una fontana che serviva ai fedeli ebrei per lavarsi i piedi prima di entrare in sinagoga si deve il nome del quartiere.

Cosa rende Lavapiés interessante per il turista? Beh, è l’indiscusso regno della cucina etnica, dove potrete mangiare i migliori kebab di Madrid ed assaggiare cibi indiani, marocchini, senegalesi e tantissime altre cucine nazionali; la vita notturna si anima di ritmi arabi, africani, latinoamericani.

Inoltre il quartiere è estremamente interessante per chi ama l’arte e la cultura perché qui si concentra un’incredibile quantità e varietà di centri culturali, librerie, sale cinematografiche e teatrali. Dopo aver reso omaggio ai mostri sacri della storia dell’arte nei grandi musei di Madrid, è quindi d’obbligo venire a Lavapiés per sondare i fermenti delle nuovi espressioni artistiche nelle discipline più diverse.

Lavapiés è pericoloso?

Molti turisti temono che trattandosi di una zona ad alta densità di popolazione, con prevalenza di immigrati, Lavapiés sia un quartiere pericoloso.

Purtroppo Lavapiés si porta dietro la reputazione di quartiere malfamato e degradato che però è solo un retaggio degli anni che seguirono la guerra civile: basta adottare le normali precauzioni che si usano durante le vacanze nelle grandi città e usare il buon senso per evitare seccature e contrattempi.

Cosa fare a Lavapiés

Lavapiés è la zona perfetta per una passeggiata urbana senza altro scopo se non farsi inebriare dai profumi, dai colori e dai suoni: in una parola, dalla vivacità della quotidianità.

Non ci sono statue o eleganti palazzi da fotografare: l’elemento architettonico tipico del quartiere sono le Corralas, case popolari costruite attorno a un patio. Passeggiando per il quartiere è però possibile fare una miriade di piccole scoperte entusiasmanti.

A proposito di palazzi, se siete interessati a conoscere più in profondità questo quartiere popolare non perdetevi quello che sicuramente è uno dei miglior esempi di corralas: lo trovate all’incrocio tra calle Tribulete e calle Mesón de Paredes.

Imperdibile durante una passeggiata a Lavapiés è anche uno spuntino in uno dei tantissimi ristoranti e chioschi etnici, mentre per un drink scegliete uno dei bar di Calle Argumosa, dove tanti madrileni si danno appuntamento per chiacchierare con gli amici.

Mercado de San Fernando

Un luogo interessante dove poter fare uno spuntino gourmet o acquistare prodotti freschi è il Mercado de San Fernando, un mercato al coperto fondato nel 1944 e recentemente ristrutturato. Meno famoso del vicino Mercato del Rastro,  è molto amato dai residenti.

L’esterno è imponente e austero ed è difficile immaginare il brulicare di attività che si sta svolgendo all’interno. Oltre a cibi da cucinare o già pronti, potrete acquistare anche prodotti di artigianato, abbigliamento e… libri a peso!

Quest’ultima è l’originale proposta della bancarella di libri usati La Casqueria: scegliete i libri che vi piacciono, li mettete sulla bilancia, viene stabilito il prezzo, li comprate. Divertente vero?

Vita culturale a Lavapiés

Graffiti a Lavapies
Un graffiti dell’artista Okudart, nel Barrio de Lavapiés @ Hiberus – Madrid Destino

Non potrà vantare i grandi musei del Paseo del Arte, ma Lavapiés si può definire – senza esagerazione – una fucina di arte e cultura, grazie all’elevatissima concentrazione di centri culturali, teatri e cinema, librerie, eventi e progetti per la promozione culturale.

Basterà citare il progetto Barrio de Teatros per avere la misura del fermento culturale che anima Lavapiés: si tratta di un’iniziativa per la promozione del teatro che riunisce ben 14 diverse sale diversissime per sede e programma.

Il più noto tra i centri culturali del quartiere è La Casa Encendida, un monumentale edificio in stile neomudéjar, uno stile artistico tipico della Madrid del XIX secolo.

Le numerose sale del centro, che occupano una superficie totale di 6000 mq disposti su quattro piani, ospitano laboratori, spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche, mostre e altri eventi culturali: viene dato spazio a tutte le modalità espressive, con un occhio di riguardo per le avanguardie. La terrazza all’ultimo piano nei mesi estivi viene usata come cinema all’aperto.

Una vecchia fabbrica di tabacco è stata convertita in La Tabacalera, un altro attivissimo centro culturale del quartiere, gestito da un’assemblea di residenti, che organizza eventi culturali amatissimi dai locals.

Davvero grazioso, dal fascino romantico e nostalgico, è il Cine Doré, aperto nel 1923: attualmente è la sala di proiezione della Filmoteca Española, l’archivio storico del patrimonio cinematografico spagnolo. Le interessanti proiezioni hanno un prezzo davvero economico; se non capite lo spagnolo vale comunque la pena venire a dare un’occhiata dall’esterno a questo storico edificio.

In questo quartiere ha sede anche il Teatro Circo Price, il circo stabile di Madrid, ricavato da un’ex fabbrica di biscotti. Fondato nel 2002, viene usato per spettacoli circensi e non solo: ospita infatti concerti, esposizioni, laboratori, spettacoli teatrali e di danza.

Eventi a Lavapiés

Lavapiés non è certamente un quartiere dormitorio, al contrario pulsa di energia e vitalità. Oltre agli attivissimi centri culturali, la vita del quartiere viene ravvivata da numerosi eventi culturali ed enogastronomici che vengono organizzati durante l’anno.

Imperdibili sono le feste tradizionali, che qui vengono vissute con una passione e una partecipazione autentiche. Per entrare nel vivo della cultura festiva madrilena visitate Lavapiés nel periodo della festa di San Lorenzo, tra il 9 e l’11 di agosto.

Eventi di più recente fondazione sono il Festival del cinema di LavapiésTapapiés, un itinerario a tema tapas per le vie del quartiere che si svolge ogni anno in autunno.

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona

Il quartiere di Lavapiés a sud-est della zona centrale della città e confina con La Latina, altro vivace quartiere popolare; la sua superficie è delimitata dalle rotonde di Embajadores ed Emperador Carlos V e dalle piazze Antón Martín, Tirso de Molina e Cascorro.

Alloggi Lavapiés

Cerchi un alloggio in zona Lavapiés?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Lavapiés
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Condividi