Madrid

Cosa vedere a Madrid

Volete vivere una vacanza indimenticabile? Segnatevi le cose da vedere a Madrid, abbiamo creato per voi una lista con le attrazioni top: musei e non solo!

La prima cosa che viene in mente chiedendosi cosa vedere a Madrid sono i suoi celeberrimi musei: quale altra città può vantare tre tra i più prestigiosi musei al mondo? Concentrati in un’unica via, che è stata giustamente soprannominata il Paseo del Arte, il Prado, il Reina Sofia e il Thyssen-Bornesmiza sono le attrazioni top di Madrid.

Ma l’elegante capitale spagnola è un mix unico di monumentale maestosità e di bizzarrie: i turisti in vacanza a Madrid possono visitare un sontuoso palazzo reale tanto quanto un autentico tempio dell’antico Egitto, fare shopping negli eleganti negozi delle marche famose a Gran Via o nei coloratissimi mercatini di quartiere, passeggiare per piazze elegantissime o ammirare dall’alto uno stadio leggendario. Tra una visita e l’altra i parchi di Madrid offrono un’oasi di relax e riposo.

In una città che offre così tanto puntate subito al meglio: ecco le 10 attrazioni da non perdere a Madrid.

Museo del Prado

Museo del Prado
La statua di Velazquez all’ingresso principale del Prado @ Paolo Giocoso – Madrid Destino

La fama turistica di Madrid è in gran parte legata al Museo del Prado, una delle più prestigiose istituzioni culturali al mondo, capace di attirare da sola nella capitale spagnola più di tre milioni di visitatori all’anno.

Si tratta di un gigantesco museo che ripercorre la storia della pittura spagnola ed europea dal XIII al XIX secolo, con una collezione di inestimabile valore che comprende opere di artisti immortali come Goya, Velázquez, Tiepolo, Tiziano, Dürer, Rubens, Rogier Van Der Weyden, El Greco e Bosch.

Scoprite di più sul Museo del Prado

Museo Nacional Reina Sofía

Guernica al Museo Reina Sofia
Guernica, la tela di Picasso © César Lucas Abreu – Madrid Destino

Per molti turisti dire Museo Nacional Reina Sofía significa una cosa sola: Guernica, il celebre quadro di Pablo Picasso che racconta le atrocità della guerra civile spagnola.

Se è indubbio che quest’opera geniale e toccante meriti da sola il prezzo del biglietto, va detto che sono moltissime le opere di inestimabile valore esposte in questo museo dedicato all’arte moderna e contemporanea.

Potrete ammirare i capolavori di Dalì, Mirò e Picasso, i tre grandi della pittura spagnola del Novecento, e di tanti importanti artisti internazionali e conoscere a fondo la complessità dell’arte contemporanea.

Scoprite di più sul Museo Nacional Reina Sofía

Museo Thyssen-Bornemisza

Museo Thyssen-Bornemisza
Una sala del Thyssen-Bornemisza © César Lucas Abreu – Madrid Destino

Includete nella lista dei musei imperdibili a Madrid anche il Museo Thyssen-Bornemisza. Il meno famoso dei tre grandi musei di Madrid non è meno interessante: custodisce una collezione straordinaria raccolta con passione da due baroni tedeschi. Dopo averlo visitato anche voi vi chiederete come sia stato possibile mettere insieme un tale patrimonio artistico in sole due generazioni!

La collezione museale del Thyssen-Bornemisza comprende opere che vanno dal Trecento fino al XX secolo e sviluppa movimenti e correnti rappresentati solo marginalmente nel Museo del Prado e nel Reina Sofía come impressionismo, avanguardie e pop art; è presente anche una sezione dedicata alla pittura nordamericana.

Scoprite di più sul Museo Thyssen-Bornemisza

Stadio Bernabeu

Stadio Bernabeu
Tifosi fuori lo stadio del Real Madrid @ Hiberus – Madrid Destino

L’attrazione turistica più visitata di Madrid dopo i grandi musei è dedicata ad una delle grandi passioni degli spagnoli (e di noi italiani): il calcio. Lo stadio Santiago Bernabeu, casa del Real Madrid, la pluripremiata squadra spagnola, è un tempio dello sport: qui si sono svolte storiche partite come la finale dei mondiali di calcio ’82 vinta dall’Italia e hanno giocato alcuni tra i migliori calciatori della scena internazionale.

Rivivete le emozioni delle grandi sfide calcistiche partecipando al Tour Bernabeu: potrete ammirare una vista panoramica sullo stadio, visitare un museo ricchissimo di coppe, maglie e palloni, consultare un archivio digitale con video storici ed inediti ma soprattutto avrete accesso alle zone normalmente riservate ai protagonisti, come gli spogliatoi, il tunnel d’ingresso di campo di gioco, la tribuna stampa e il balcone presidenziale.

Scoprite di più sullo Stadio Bernabeu

Palazzo Reale

Palazzo Reale a Madrid
Il Palacio Real, la residenza dei reali spagnoli © José Barea – Madrid Destino

Date un tocco di classe alla vostra vacanza a Madrid visitando il Palacio Real, la residenza reale più grande d’Europa: con le sue tremila stanze è più grande persino di Versailles.

Voi ne potrete visitare “soltanto” 50 ma vi sarà sufficiente per farvi ammaliare dallo sfarzo e dall’opulenza di questo palazzo storico, un capolavoro in stile barocco con contaminazioni neoclassiche.

Ancora oggi è ufficialmente la residenza dei re di Spagna, ma non aspettatevi di trovarli a casa: di fatto il Palacio Real viene usato soltanto per cerimonie ufficiali mentre i re vivono in un altro palazzo fuori dal centro.

Scoprite di più sul Palazzo Reale

Gran Via

Gran Via
L’edificio Metropolis sulla Gran Via © Paolo Giocoso – Madrid Destino

Una delle arterie principali del centro di Madrid è la celebre Gran Via, risultato di un imponente progetto di ristrutturazione urbana che nel primo Novecento richiese la demolizione di ben trecento case e la modifica di 50 vie.

Oggi questo lungo viale fiancheggiato da eleganti palazzi, affollatissimo a tutte le ore del giorno, è famoso per lo shopping: negozi storici come il lussuosissimo Loewe trovano spazio accanto ai megastore delle grandi catene internazionali.

L’ultimo tratto della Gran Via è ricchissimo di teatri, molti dei quali propongono musical e hanno fatto guadagnare alla zona il soprannome di Broadway madrilena; sono presenti anche storiche sale cinematografiche e una gran quantità di ristoranti, bar e club.

Scoprite di più sulla Gran Via

Piazze

Paolo Giocoso - Madrid Destino
Puerta del Sol, punto d’incontro dei madrileñi

Le piazze sono il cuore pulsante di ogni grande città e Madrid non fa eccezione. Le piazze del centro sono ampie ed eleganti, risultato spesso di lavori di ampliamento e riqualificazione voluti dai re nel corso dei secoli.

La piazza più grande di Madrid è Puerta del Sol, che simbolicamente rappresenta il centro di tutta la Spagna. È una semplice placca sul pavimento a donarle questa simbolica caratteristica: parliamo della placca che indica il “chilometro zero”, punto da cui partono a raggiera le differenti strade nazionali che dalla capitale portano ai punti più disparati del paese.

Un passaggio obbligato per tutti i turisti è la magnifica Plaza Mayor, il cu

i aspetto attuale risale alla fine del Settecento. Il monumentale Arco de Cuchilleros, uno dei nove accessi alla piazza, è uno degli angoli più fotografati di tutta la città: tramite una scalinata, l’arco collega Plaza Mayor a Cava de San Miguel e il dislivello tra le due è di grande impatto visivo.

Un posto particolare nel cuore dei madrileni spetta a Plaza de Cibeles, famosa perché qui si radunano i tifosi madrileni per festeggiare le vittorie calcistiche e non solo.

Parco del Retiro

César Lucas Abreu - Madrid Destino
Il laghetto del Retiro con il monumento ad Alfonso XII

Il polmone verde di Madrid è il Parco del Retiro, che certamente avrete già visto in moltissime cartoline e immagini della città. Decisamente fotogenico è il lago artificiale con il Monumento ad Alfonso XII sullo sfondo: se vi trovate a Madrid per una vacanza a due non potete non noleggiare una barchetta a remi e trascorrere un paio d’ore di totale romanticismo.

Il parco è davvero enorme e potreste trascorrere qui un’intera giornata passeggiando per i suoi sentieri e giardini, visitando le mostre d’arte allestite nel Palazzo di Vetro e nel Palazzo di Velázquez, sorseggiando un caffè in una terrazza all’aperto o ammirando le statue, i monumenti e gli edifici che abbelliscono questa parte di Madrid tanto cara ai suoi cittadini.

Scoprite di più sul Parco del Retiro

Tempio di Debod

Hiberus - Madrid Destino
Il tempio egiziano di Debod

L’attrazione al tempo stesso più bizzarra e più suggestiva di Madrid è il Tempio di Debob, un autentico tempio egizio del II secolo a.C trasportato pietra a pietra dalla sua collocazione originaria lungo la valle del Nilo a Madrid come “regalo” del governo egiziano.

Oggi collocato all’interno del parco del Cuartel de la Montaña e attorniato da una vasca d’acqua che ricorda il fiume, è una vista magnifica che si fa ancora più emozionante nelle ore del tramonto o di sera, quando la bellezza del tempio viene esaltata dalle luci e dai riflessi sull’acqua.

Scoprite di più sul Tempio di Debod

Mercati

César Lucas Abreu - Madrid Destino
Il mercado di San Miguel

Tra tutti i mercati di Madrid il più famoso nonché quello che conta il maggior numero di bancarelle è il Mercato del Rastro, nato come mercatino delle pulci ed espansosi a dismisura nel corso degli anni.

I buongustai non devono assolutamente perdersi il Mercado de San Miguel, mercato al coperto che viene considerato un vero paradiso gourmet. Dal caviale alle tapas potrete gustare ogni sorta di prelibatezza spagnola e internazionale e acquistare alimenti di primissima scelta, inclusi alcuni di difficile reperibilità.

Meno noto tra i turisti ma non meno pittoresco è Mercato di San Fernando, un mercato al coperto nel vivace quartiere multietnico di Lavapiés, dove potrete trovare prodotti alimentari, abbigliamento, accessori e librerie. La bancarella più originale è La Casqueria, che vende libri usati … a peso!

Mappa

Vedi gli Hotel in questa zona

Approfondimenti

Museo del Prado

Museo del Prado

Con oltre tre milioni di visitatori all'anno e duecento anni di storia, il Museo del Prado a Madrid è una delle più famose attrazioni turistiche spagnole.
Puerta del Sol

Puerta del Sol

Non sono solo gli eleganti palazzi, fontane o statue a rendere speciale Puerta del Sol: la piazza più grande di Madrid è intrisa di simboli della città.
Stadio Santiago Bernabeu, la casa del Real Madrid

Stadio Santiago Bernabeu, la casa del Real Madrid

Entrate nel tempio dei campioni: con una visita allo stadio Bernabeu di Madrid rivivrete le emozioni delle grandi sfide della storia del calcio.
Parco del Retiro

Parco del Retiro

A due passi dal Museo del Prado, si trova il Parco del Buen Retiro: un'oasi di verde nel cuore di Madrid dove poter trascorrere ore o un'intera giornata!
Plaza Mayor

Plaza Mayor

In origine era un mercato, oggi è una delle principali attrazioni turistiche di Madrid: l'elegante Plaza Mayor è un passaggio obbligato!
Palazzo Reale

Palazzo Reale

Visitate il Palazzo Reale di Madrid, la residenza reale più grande d'Europa, per compiere un affascinante viaggio nella storia della monarchia spagnola.
Gran Via

Gran Via

Shopping e movida sono le attrazioni della Gran Via, una delle vie più famose del centro di Madrid, risultato di un imponente progetto urbanistico.
Museo Thyssen-Bornemisza

Museo Thyssen-Bornemisza

Un'eccezionale collezione d'arte messa insieme da due baroni tedeschi è in mostra al Museo Thyssen-Bornemisza, imperdibile attrazione culturale di Madrid.
Museo Nacional Reina Sofía

Museo Nacional Reina Sofía

Scoprite la genialità, le bizzarrie e la complessità dell'arte contemporanea al Museo Reina Sofia ed ammirate i capolavori di Picasso, Mirò e Dalì.
Cattedrale dell’Almudena

Cattedrale dell’Almudena

Dedicata allla patrona della città di Madrid, la Cattedrale dell'Almudena è una chiesa dalla storia breve ma tormentata. Merita una visita!
Teatro Real

Teatro Real

Il tempio dell'Opera in Spagna è il Teatro Real di Madrid: fatevi ammaliare da uno spettacolo o visitate il dietro le quinte per scoprirne i segreti.
Tempio di Debod

Tempio di Debod

Avete mai pensato di visitare un angolo d'Egitto... a Madrid? L'antico Tempio di Debod è il monumento più antico e singolare della capitale spagnola.
Plaza de Cibeles

Plaza de Cibeles

Nota a tutti gli appassionati di calcio per i festeggiamenti delle vittorie, l'elegante Plaza de Cibeles è un luogo simbolo della capitale spagnola.
Stazione di Atocha

Stazione di Atocha

Fate una passeggiata all'interno della stazione di Atocha: oltre ai treni in partenza potrete ammirare piante tropicali e tartarughe!
Monastero de las Descalzas Reales

Monastero de las Descalzas Reales

Il Descalzas Reales è un monastero di monache di clausura e ospita importanti opere d'arte, gran parte delle quali visitabili dal pubblico.
Mercado de San Miguel

Mercado de San Miguel

Un po' tradizionale un po' chic il Mercado de San Miguel a Madrid è un vero paradiso gourmet. La meta ideale per buongustai e curiosi.
Mercato del Rastro

Mercato del Rastro

Partecipate al rito domenicale dei madrileni: fate shopping al mercato del Rastro, il più caotico ed affascinante mercato all'aperto di Madrid.
Chueca

Chueca

Quartiere gay, quartiere dello shopping, quartiere della movida: Chueca è la zona di Madrid da vivere giorno e notte.
La Latina

La Latina

La miglior zona di Madrid per tapas e cerveza? La Latina, un vivace quartiere popolare da esplorare rigorosamente a piedi.
Malasaña

Malasaña

A suon di indie/rock e botellón Malasaña è diventato uno dei quartieri più amati dai giovani e dai creativi di Madrid. Non perdetevelo!
Lavapiés

Lavapiés

Mecca per gli amanti della cucina etnica e della cultura contemporanea, Lavapiés è un vivace quartiere popolare di Madrid che merita una visita.
Moncloa

Moncloa

Perché visitare il quartiere di Moncloa? Basterebbe la sua torre panoramica per meritare una visita, ma troverete anche splendidi parchi e musei.

Consigli di viaggio

10 cose da visitare gratis a Madrid

10 cose da visitare gratis a Madrid

Una lista di musei e attrazioni gratis a Madrid, per vivere una vacanza indimenticabile senza spendere una follia!
Quartieri di Madrid

Quartieri di Madrid

Una guida ai quartieri da visitare nella capitale spagnola: i più turistici, i più alternativi, i più alla moda, i più tradizionali...
Madrid con i bambini

Madrid con i bambini

In vacanza a Madrid con i bambini? Sì! Non fatevi spaventare dalle dimensioni della capitale spagnola: è una città entusiasmante da visitare con i piccoli.
I musei di Madrid da non perdere

I musei di Madrid da non perdere

Quali musei visitare a Madrid, una delle più importanti capitali culturali d'Europa? Ecco i 10 musei più interessanti, tra famosi e meno noti.
Itinerario di 3 giorni a Madrid

Itinerario di 3 giorni a Madrid

Cosa vedere a Madrid in tre giorni? Il nostro itinerario vi farà scoprire le grandi attrazioni turistiche e gli angolini più amati dai madrileni.
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Condividi