Madrid

Vita notturna di Madrid

Venite a scoprire negli innumerevoli bar, pub, club, teatri, cinema e discoteche della capitale spagnola cosa rende unica la vita notturna di Madrid.

Cosa rende leggendaria la vita notturna di Madrid? Il suo durare fino a mattina, la quantità impressionante di locali o la vivacità dei madrileni? Venite a scoprirlo!

Madrid è una città che, alla pari di Londra e New York, non dorme mai. Ai madrileni piace star fuori fino a tardi e questa loro naturale inclinazione al divertimento ha fatto nascere una miriade di locali in tutte le zone della città. Ovunque vi troviate, in qualunque giorno della settimana, troverete bar e discoteche dove divertirvi fino a mattina.

Vivere Madrid di notte è quindi d’obbligo, anche per chi magari non si sente normalmente un animale notturno, perché il cuore della capitale spagnola quando cala il sole batte a un ritmo più frenetico.

Non potete almeno una volta nella vita non farvi trascinare dal vortice del divertimento notturno, penetrare i segreti della città quando si fa buio, passare da un bar all’altro fino a quando torna a sorgere il sole: fatelo a Madrid, la città giusta per essere giovani a tutte le età, e vi sentirete anche voi uno del posto.

La movida di Madrid

Come si svolge una tipica serata madrilena? Non esiste risposta a questa domanda perché la movida di Madrid è estremamente variegata.

Ai madrileni piace molto trovarsi a bere e chiacchierare con gli amici, anche in bar senza pretese; Madrid è però una città dall’intenso fermento culturale e quindi offre un’enorme quantità di locali con musica dal vivo e dj-set, di ogni genere. È anche una città che recepisce e crea nuove tendenze, quindi aspettatevi di trovare molti locali alla moda e ritrovi hipster.

Sono diffusissimi bar con tavolini all’aperto e la loro versione più chic, ovvero le terrazze-bar al’ultimo piano di hotel e grattacieli; le piazze sono popolari luoghi di ritrovo.

Le serate generalmente iniziano molto tardi e i bar notturni chiudono tra le 2 e le 4, mentre discoteche e club chiudono ancora più tardi.

Vita notturna a Maladaña
La Coctelería 1862 Dry Bar a Malasaña © Hiberus – Madrid Destino

Le zone migliori per la vita notturna a Madrid

Madrid è un’enorme metropoli ed è inevitabile che i vari quartieri si differenzino in maniera netta l’uno dall’altro. L’offerta di locali e di divertimenti notturni, così come i prezzi e l’età media del pubblico, riflette le peculiarità che caratterizzano ciascuna zona e varia quindi notevolmente da quartiere a quartiere.

Ci sono zone economiche adatte a studenti ed altre costosissime riservate ai vip, zone tradizionali che pullulano di barettini, zone alternative piene di locali underground, zone alla moda con terrazze-lounge e club, zone di teatri, sale cabaret e cinema…

Per non perdervi nel variegato mondo della movida madrilena ecco una guida ai migliori quartieri di Madrid per la vita notturna.

Chueca

A Chueca si può essere se stessi e divertirsi senza essere giudicati: uscita da una fase di degrado grazie alla comunità gay che a partire dagli anni ’90 ha ridato vitalità al quartiere, oggi è una zona alla moda, aperta e tollerante nonché uno dei quartieri più cosmopoliti di Madrid.

Le notti di Chueca sono lunghe, solari e mai uguali: una sera potreste cenare in un moderno ristorante stile newyorkese, un’altra assistere a uno spettacolo di drag queens, un’altra ancora far tardi in un cocktail bar di tendenza, un’altra ballare fino a mattina in affollatissimo dance-club… oppure fare tutte queste in un’unica sera.

I locali di Chueca attirano un pubblico variegato che va dai giovanissimi ai cinquantenni. Non stupitevene: a Madrid il divertimento non ha età!

Malasaña

Se Chueca ha una varietà di locali di ogni dimensione, prezzo e genere musicale, Malasaña, la Camden Town di Madrid, è fortemente caratterizzata da ritmi rock, punk, indie e metal.

La vita notturna di Malasaña riflette l’atmosfera alternativa e underground per cui questa zona è famosa: prevalgono i disco-pub e i bar con musica dal vivo, molti dei quali ancora arredati in stile anni ’80, periodo in cui si sviluppò a Madrid la Movida, con la M maiuscola, il movimento controculturale degli anni della transizione democratica.

Gran Via e Austrias

Le eleganti zone di Gran Via e Austrias, caratterizzate da ampi viali e palazzi storici, sono l’epicentro della Madrid turistica: se dopo una giornata di visite a musei e monumenti non volete spostarvi, troverete una grandissima quantità di bar, ristoranti, pub e discoteche dove trascorrere la vostra serata.

Non sono le zone migliori per le ultime tendenze musicali o per la trasgressione, ma la loro grandiosità architettonica è certamente un elemento di gran fascino; inoltre sono le zone di maggior richiamo turistico quindi i loro locali sono sempre affollatissimi.

Molto movimentata è la parte della Gran Via nota come la Broadway di Madrid per l’elevatissima concentrazione di teatri e sale cinematografiche: per una sera perché non lasciar stare la discoteca e scegliere un musical, uno spettacolo di cabaret, un film indipendente o l’ultimo blockbuster hollywoodiano?

Se i vostri gusti sono orientati più verso la musica classica regalatevi una serata indimenticabile al sontuoso Teatro Reale nella zona di Austrias.

La Latina e Lavapiés

Per una notte in stile madrileno autentico immergetevi nelle tortuose vie medievali di La Latina, un quartiere popolare dove è conservata l’anima tradizionale di Madrid.

Non è la zona migliore per cercare megaclub o lounge bar di tendenza, ma è sicuramente il posto giusto per far tardi a colpi di tapas e cervezas. Probabilmente dovrete sgomitare per trovare un posto negli affollatissimi bar e taverne tradizionali del quartiere: dovete essere pronti anche a questo se volete vivere un’esperienza “autentica”!

La Latina è una zona consigliata anche per chi vuole trascorrere una serata assistendo a uno spettacolo di flamenco o di cabaret.

Diversa è l’atmosfera di Lavapiés, un altro pittoresco quartiere popolare di Madrid che non è certamente il top della vita notturna di Madrid ma con il suo carattere multietnico rappresenta un’interessante alternativa per chi vuole trascorrere una serata a base di cucina etnica e ritmi arabi, africani o latinoamericani.

Princesa e Argüelles – Moncloa

Con la sua alta concentrazione di residenze universitarie, è inevitabile che Princesa sia diventata la zona di riferimento per il divertimento notturno di giovani e giovanissimi.

Abbondano i bar e le taverne dove è possibile iniziare la serata cenando a prezzi accessibili; potrete poi continuare la serata bevendo drinks e ballando fino a mattina in uno dei tanti bar e discoteche della zona. I generi musicali suonati nei locali di Princesa sono vari, ma prevalgono house, pop e commerciale.

Altra zona ad altra concentrazione di giovani e studenti è Argüelles-Moncloa.

Salamanca e Castellana

Se Princesa e Argüelles – Moncloa sono le zone migliori per chi vuole spendere poco, Salamanca e Castellana sono riservate a chi quando esce la sera non ha bisogno di guardare quanto ha in portafoglio.

Salamanca è famosa per essere la zona dello shopping di lusso a Madrid e anche i suoi locali notturni sono dichiaratamente pensati per una clientela chic e facoltosa. All’esterno degli eleganti disco-club di Salamanca non è infrequente trovare parcheggio privato e parcheggiatore, il che ci fa capire subito che ci troviamo in una zona esclusiva, adatta a chi vuole farsi notare. Aspettatevi una selezione all’ingresso e un rigido dress code.

I generi musicali più suonati nei locali glamour di Salamanca sono dance e house; la clientela generalmente va dai trent’anni in su.

Più variegata è l’offerta di locali a Castellana, il quartiere finanziario di Madrid. È la zona dei moderni grattacieli, degli uffici, delle ambasciate e degli edifici pubblici: si viene qui di giorno per lavorare e poi si dimentica lo stress delle frenetiche attività lavorative nei bar e nei club della zona.

Molto vivace è l’ora dell’aperitivo dopo lavoro, che può essere consumato in bar senza pretese o in locali alla moda; non mancano le birrerie e gli irish pub.

Quando il sole tramonta, la notte di Castellana prosegue a svariate altezze. Dalle terrazze dei grattacieli si possono sorseggiare cocktail d’autore ammirando spettacolari vedute su Madrid, mentre i più giovani ballano nei disco-pub, nei locali alternativi e nelle megadiscoteche sparse per le vie della zona. Più nascosti sono i club latinoamericani, da cercare al pianterreno o nei seminterrati dei grandi edifici.

Locali consigliati a Madrid

Ecco i 10 locali da non perdere a Madrid:

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.6 su 7 voti
Condividi