Quando andare alle Canarie

Le Canarie sono una meta ideale per una vacanza. Dall'estate quando i turisti affollano le spiagge a Capodanno, è sempre il periodo giusto per visitarle.

Le Isole Canarie, situate nell’Oceano Atlantico di fronte al Marocco, sono conosciute anche come le “isole della primavera eterna” poichè godono di un clima mite per tutto l’anno e si possono visitare in qualsiasi momento senza alcuna delusione.

Sono una meta ideale per le vacanze 365 giorni all’anno. Le piogge invernali variano tra le isole e sono più frequenti nella parte nord dell’arcipelago, in quanto più esposte ai venti provenienti da nord-est.

L’inverno e l’estate attirano molti turisti alle Canarie, e ciò rende le sistemazioni più costose e più difficili da trovare. Occorre quindi prenotare in anticipo per approfittare di offerte convenienti e per trovare posto nel luogo più adatto alle proprie esigenze.

Visitare le Canarie in inverno

Le Canarie a Dicembre accolgono molti turisti europei che fuggono dal freddo dei mesi invernali. Le isole in questo periodo vedono soprattutto un turismo di pensionati alla ricerca del caldo e di tranquillità. In questo mese dell’anno le Canarie sono il posto più caldo di tutta Europa: le temperature vanno dai 15°C ai 25°C, un clima ideale per fare delle lunghe passeggiate in riva al mare.

I più coraggiosi possono fare anche provare a fare un bagno nell’Oceano, il quale ha una temperatura fredda ma non proibitiva: circa 19°C. E’ importante tenere presente che le piogge tendono ad essere più abbondanti rispetto ai mesi estivi, ma in media soltanto 30-40 mm: piove per una media di quattro giorni durante tutto il mese.

Attenzione! Se vi recate alle Canarie in questo periodo dell’anno troverete l’alta stagione, quindi i prezzi saranno più elevati.

Natale alle Canarie

C’è qualcosa di strano nel pensare di trascorrere il Natale sotto il sole e in riva al mare: solitamente quando si pensa a questa festività ci si immagina il freddo e la neve. Sono molte però le coppie e le famiglie che decidono di trascorrere il Natale all’insegna del caldo e del mare alle Canarie.

Con poche ore di volo troverete un clima meraviglioso, considerato uno dei migliori al mondo. Le temperature possono raggiungere i 27°C e spesso non scendono sotto i 18°C. La temperature dell’oceano è bassa, ma è comunque possibile fare un bagno nelle acque cristalline, o magari nelle piscine degli hotel.

Sulle isole il Natale viene festeggiato in modo tradizionale: mercatini di natale, concerto di Natale e persino presepi fatti di sabbia.

Capodanno alle Canarie

Se desiderate trascorrere un capodanno diverso dal solito all’insegna del caldo scappando dal freddo gelido dell’Europa, le Canarie sono la destinazione perfetta. E’ un periodo di altissima stagione ma se si prenota per tempo è possibile trovare delle buone offerte per progettare il Capodanno alle Canarie.

Le isole per questa occasione propongono feste sulla spiaggia con spettacoli e musica dal vivo e fuochi d’artificio. Solitamente i festeggiamenti iniziano con il cenone di Capodanno. La tradizione spagnola vuole poi che prima della mezzanotte vengano mangiati 12 chicchi di uva come buon augurio per l’anno seguente.

Visitare le Canarie d’estate

Il periodo estivo alle Canarie comincia a giugno e termina a settembre. Luglio è uno dei mesi più affollati dell’anno, quando migliaia di famiglie e coppie provenienti da tutta Europa visitano le isole dell’arcipelago per trascorrere le loro vacanze estive.

Nonostante la posizione delle isole, praticamente ai tropici, le temperature non diventano mai troppo elevate a causa dell’influenza raffreddante delle acque circostanti dell’Oceano Atlantico e degli alisei che spirano costanti.

Le temperature raggiungono il loro vertice in questo periodo dell’anno, oscillando tra i 25°C e i 30 °C, e le precipitazioni sono praticamente assenti, salvo nelle zone nord di Gran Canaria e Tenerife, e in alcune zone di La Palma e La Gomera.

La notte le temperature possono scendere fino a 20°C, un clima ideale per riposarsi dopo una giornata di mare e di escursioni. La temperatura del mare è intorno ai 22°C, ottima per fare un bel bagno rinfrescante nelle acque cristalline che rendono queste isole un vero paradiso.

Le ore di sole nei mesi di giugno, luglio ed agosto sono in media tra 9 e 10 al giorno. Per questo motivo molte persone lo ritengono il momento migliore per una vacanza alle Canarie.

I giorni di caldo intenso si hanno quando si verifica il fenomeno della calima, ossia quando i venti provenienti dal deserto del Sahara tengono in sospensione le particelle di sabbia che trasportano: il cielo si vela e il caldo diventa opprimente. Per fortuna si verifica soltanto pochi giorni all’anno.

Approfondimenti

Madrid in bicicletta

Madrid in bicicletta

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4 su 5 voti
Condividi