Ibiza

La Spagna ha aperto le frontiere a partire dal 21 giugno, senza requisiti di quarantena nè restrizioni di viaggio per i viaggiatori provenienti dall'Italia e dagli altri paesi UE.
All'arrivo i passeggeri devono consegnare un modulo, disponibile online o fornito dalla compagnia aerea, che indichi la propria destinazione e passare un controllo della temperatura con termocamere. I passeggeri in arrivo alle Isole Baleari devono compilare anche un questionario sanitario.
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti vi consigliamo di consultare il sito Re-Open a cura dell'Unione Europea.

Cala Tarida

Incastonata tra basse colline, Cala Tarida è la spiaggia di Ibiza che accontenta amanti delle spiagge sabbiose e di quelle rocciose.

Cala Tarida è una splendida spiaggia bagnata da un mare poco profondo che si trova all’interno di un’ampia baia riparata lungo la costa sud occidentale di Ibiza.

La baia, rocciosa nella parte sinistra, è composta da sabbia bianca finissima ed è incastonata tra basse colline, dove si trovano diversi resort turistici e numerosi appartamenti in affitto, e un mare che sfuma dal turchese all’azzurro fino al color smeraldo.

Lunga 900 metri e larga 25, attrezzata e con ottimi ristoranti, Tarida è la spiaggia bianca più lunga di questa parte dell’isola ed è particolarmente apprezzata dalle famiglie con bambini, visto che è sicura per il gioco, e dagli appassionati di snorkeling.

Cala Tarida dista solo 10 minuti da Sant Josep de sa Talaia e 15 da San Antonio.

Dove si trova

Alloggi Cala Tarida
Cerchi un alloggio in zona Cala Tarida?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Cala Tarida
Mostrami i prezzi

Spiagge nei dintorni