Alicante

La Spagna ha aperto le frontiere a partire dal 21 giugno, senza requisiti di quarantena nè restrizioni di viaggio per i viaggiatori provenienti dall'Italia e dagli altri paesi UE.
All'arrivo i passeggeri devono consegnare un modulo, disponibile online o fornito dalla compagnia aerea, che indichi la propria destinazione e passare un controllo della temperatura con termocamere. I passeggeri in arrivo alle Isole Baleari devono compilare anche un questionario sanitario.
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti vi consigliamo di consultare il sito Re-Open a cura dell'Unione Europea.

Cosa vedere nei dintorni di Alicante

Gamberi rossi, un lago rosa, un palmeto gigantesco, grattacieli, promontori, borghi antichi... c'è tanto da scoprire nei dintorni di Alicante!

Durante la vostra vacanza ad Alicante prendetevi un po’ di tempo per visitare le località nei dintorni: la regione alicantina è ricca di tesori paesaggistici e culturali, oltre naturalmente a offrire innumerevoli occasioni di divertimento.

La capitale della movida è sicuramente Benidorm, nota come la New York del Mediterraneo o la Rimini spagnola, dove potrete vivere lunghe notti di musica, drinks e nuovi incontri. Di giorno questo tempio del divertimento accoglie gente di ogni età che si rilassa, gioca o fa sport nelle spiagge cittadine.

Una località interessante per gli amanti del turismo enogastronomico è Dénia, la città del gambero rosso che viene celebrato ogni anno con un prestigioso concorso di cucina internazionale, mentre se amate la natura perdetevi nel palmeto di Elche, il più grande d’Europa, o provate l’emozionante esperienza di fare il bagno in un lago salato di colore rosa a Torrevieja.

Val la pena fare una sosta Villajoyosa, ovvero “la città gioiosa” (sarà forse per la presenza di importanti fabbriche di cioccolato?), graziosissima con le sue tipiche casette colorate. Portate a casa una fotografia spettacolare fermandovi a Calpe, con la sua baia dominata dall’imponente Picco di Ifach.

Volete qualcosa di unico e poco turistico? Trascorrete una notte sull‘isola di Tabarca.

Alcune località sono raggiungibili con i mezzi pubblici, ma il modo migliore per esplorare la regione è noleggiare un’auto. Fermatevi in tutte le località che vi incurioscono, sostando per tutto il tempo che volete. Andate al vostro ritmo, senza che nessuno vi metta fretta!

Informatevi prima di partire se in quel periodo si svolge una festa tradizionale: sono molto sentite e davvero suggestive, non perdetevele!

Mappa

Approfondimenti

Benidorm

Benidorm

Viene paragonata a New York e a Rimini, ma Benidorm è unica: una città di mare dove bambini, giovani, adulti e anziani trascorrono vacanze indimenticabili.
Gandia

Gandia

Perché visitare Gandia? Per assaggiare una paella particolare, per prendere il sole in una spiaggia bellissima, per fare shopping in oltre 1000 negozi...
Dénia

Dénia

Elche

Elche

Torrevieja

Torrevieja

Isola di Tabarca

Isola di Tabarca