Almeria

Spiagge mozzafiato, atmosfere da film western, fortezze arabe e quartieri pittoreschi sono le meraviglie di Almeria, la città meno nota dell'Andalusia.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

C’è una provincia spagnola in cui mare e deserto convivono, dove aridi terreni rocciosi si alternano a fertili piantagioni. Il capoluogo di questa provincia dal paesaggio così singolare è Almeria, una delle città dell’Andalusia più sottovalutate – ingiustamente – dai viaggiatori italiani.

Le tre grandi dell’Andalusia (Siviglia, Cordoba e Granada) le rubano la scena perché molto più famose: ironico destino per una città che è stata un importante punto di riferimento per le produzioni hollywoodiane in Europa. Il vicino Deserto del Tabernas si presta perfettamente a ricreare il paesaggio tipico dei film western, e così nei dintorni di Almeria sono stati girati numerosissimi film di grande successo tra cui i più grandi capolavori di Sergio Leone e i primi film di Bud Spencer e Terence Hill.

Essere uno dei luoghi meno piovosi d’Europa non ha portato ad Almeria solo Clint Eastwood e altri divi del cinema in viaggio per lavoro, ma anche tanti turisti in cerca di sole tutto l’anno. Prendetela in considerazione per la vostra prossima vacanza di mare in Spagna: il pericolo pioggia qui è davvero ridotto al minimo, c’è una costa lunga centinaia di chilometri con alcune tra le spiagge più belle e meno note di tutta la Spagna e siete a sole 2 ore d’auto da Malaga e da Granada e 3 ore da Alicante.

Se le attrazioni nei dintorni sono così entusiasmanti, il centro città non è meno interessante. Meno affollata delle più famose città andaluse, Almeria vanta una delle fortezze arabe più grandi d’Andalusia, caratteristici quartieri ricchi di fascino, economicissimi tapas bar e una vivace vita notturna. E da qui, volendo, si può arrivare anche in Marocco.

Cosa vedere a Almeria

Il centro di Almeria è piccolo e si può visitare agevolmente a piedi in poco tempo; sarebbe però un peccato andare via senza aver visitato le magnifiche attrazioni raggiungibili in giornata dal centro cittadino.

Ecco una lista di cose da vedere a Almeria che comprende sia le attrazioni da non perdere in centro sia quelle nei dintorni.

Alcazaba di Almería

1Calle Almanzor, s/n, 04002 Almería, Spagna (Sito Web)

L’attrazione top di Almeria è l’Alcazaba, una cittadella fortificata costruita dagli arabi nella seconda metà del X secolo. Si tratta di una delle più grandi fortezze arabe dell’Andalusia, seconda solo alla famosissima Alhambra di Granada, ed è un magnifico punto panoramico da cui è possibile ammirare una splendida vista sulla città e sul mare.

Sebbene in origine avesse funzione difensiva, l’Alcazaba di Almeria nel tempo ha inglobato costruzioni ed edifici differenti. Oggi al suo interno possiamo ammirare splendidi palazzi, giardini (compresi i bellissimi Jardines del Agua), torri, bastioni, cisterne, terme e persino una chiesa cattolica. Alcune costruzioni sono originali, alcune parzialmente restaurate e altre completamente ricostruite.

L’intero complesso sorge su una collina che domina il centro città e si raggiunge con una breve camminata che attraversa l’antico Barrio La Almedina, un caratteristico quartiere di case variopinte.

Cattedrale di Almería

2Plaza de la Catedral, 8, 04001 Almería, Spagna (Sito Web)

Un’altra meraviglia architettonica di Almeria è la Cattedrale, un’imponente chiesa-fortezza edificata tra il 1524 e il 1562 che fungeva sia da luogo di culto che da riparo contro gli attacchi dei pirati.

Questa doppia funzione spiega il suo aspetto austero ed elegante al tempo stesso: l’impianto ricorda molto una costruzione militare, con tanto di merlature lungo i muri perimetrali, ma la Cattedrale è abbellita da una splendida facciata in stile rinascimentale; l’interno è in stile gotico. Il chiostro rinascimentale era in origine una piazza d’armi.

Quartiere di La Chanca

3La Chanca, 04002 Almería, Spagna

Una delle zone più caratteristiche di Almeria è il Barrio La Chanca, che si estende lungo i fianchi della collina su cui sorge l’Alcazaba.

Per molto tempo è stato un quartiere abbandonato e degradato, abitato da gente poverissima che è però riuscito ad affascinare artisti, fotografi e cineasti diventando così famoso. Oggi il degrado sociale è stato superato, ma La Chanca rimane un mondo a sé nella realtà socio-culturale di Almeria e le sue case in tufo sono diventate un’attrazione turistica.

Museo di Almería

4Carretera de Ronda, Entrada por, Calle Hermanos Pinzón, 91, 04005 Almería, Spagna (Sito Web)

Passato e futuro in un unico edificio: il Museo di Almeria è un museo archeologico ospitato all’interno di una costruzione dall’architettura futurista. Disposto su tre piani, espone una collezione di reperti del neolitico e dell’età del bronzo e una collezione di arte islamica.

Museo Refugio de la Guerra Civil

5Plaza Manuel Pérez García, 1, 04003 Almería, Spagna (Sito Web)

Il Museo Refugio de la Guerra Civil di Almeria è un interessantissimo museo di storia locale dedicato a uno dei periodi più drammatici della storia spagnola, ovvero la guerra civile combattuta tra il 1936 e il 1939.

La visita al museo vi permette di entrare nei rifugi sotterranei scavati negli anni della guerra per proteggere la popolazione locale dai bombardamenti aerei; è possibile vedere anche un ospedale con sala operatoria allestito nelle gallerie sotterranee.

La rete di tunnel sotterranei era lunga in totale più di 4 km; di questi, solo uno è visitabile.

Castello di San Cristobal

6Camino San Cristóbal, 24, 04003 Almería, Spagna

Il Castello di San Cristobal è un’altra costruzione difensiva che sorge sulla collina di fronte all’Alcazaba; purtroppo non è ben conservato, tuttavia l’ingresso è gratuito pertanto se avete tempo potete dargli un’occhiata, magari per godere di una diversa vista panoramica rispetto a quella dell’Alcazaba.

Parco divertimenti Oasys - Mini Hollywood

7Carretera Nacional 340A, km 464, 04200 Tabernas, Almería, Spagna (Sito Web)

L’attrazione family-friendly da non perdere nei dintorni di Almeria è il parco a tema Oasys – Mini Hollywood, raggiungibile in poco più di mezz’ora d’auto dal centro città. Farà impazzire i vostri bimbi… ma se non avete figli sarete voi a tornare bambini e a divertirvi come matti!

Si tratta di un parco divertimenti situato nel deserto di Tabiernas nato intorno ai set cinematografici dei film western americani che vennero girati qui negli anni Sessanta e Settanta, l’epoca d’oro di questo fortunato genere. Potrete vedere gli scenari originali di film cult, non solo western, tra cui Il buono, il brutto, il cattivo, Indiana Jones e l’ultima crociata, Lawrence d’Arabia e Cleopatra, e alcune carrozze originali usate per le riprese.

I set rimangono l’attrazione principale del parco, ma con un unico biglietto potrete anche assistere a spettacoli dal vivo, visitare un museo del cinema, ammirare più di 200 specie animali in una riserva zoologica e più di 250 specie di cactus in un particolarissimo giardino botanico. Potrete anche divertirvi nella zona acquatica con piscine, scivoli e altri giochi d’acqua.

Parco naturale Cabo de Gata-Nijar

804118 Níjar, Almería, Spagna (Sito Web)

Dopo il deserto di Tabiernas, l’altra imperdibile attrazione paesaggistica nei dintorni di Almeria è il Parco Naturale di Cabo de Gata-Nijar, un’area protetta che sorge intorno a un promontorio di grande bellezza a circa 50 km dal centro città.

Il paesaggio che vi attende è davvero singolare, arido ma mai monotono, con rocce e promontori che assumono i colori e le forme più diversi; a dispetto della scarsità d’acqua è presente una grande varietà di specie animali e vegetali.

Sta a voi vivere Cabo de Gata-Nijar come meglio credete: all’interno del parco è possibile fare oziosa vita da mare in spiagge meravigliose oppure percorrere affascinanti itinerari a piedi o in bicicletta.

Spiagge di Almeria

La spiaggia cittadina di Almeria è Playa del Zapillo9, un lungo arenile di sabbia dorata alle cui spalle si estende una popolare passeggiata lungomare. Si trova in prossimità del centro, in una zona che un tempo era un villaggio di pescatori; oggi l’area è molto urbanizzata e poco rimane del fascino da borgo marinaro, tuttavia Playa del Zapillo è una valida opzione per chi vuole combinare visite culturali e pomeriggi di relax al mare.

Se cercate spiagge affascinanti uscite dalla città ed esplorate la costa di Almeria. La varietà di spiagge che potrete incontrare è incredibile e comprende sia spiagge sabbiose sia spiagge di roccia o ciottoli.

Non aspettatevi però di trovare spiagge modaiole o spiagge facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici. Per chi vuole divertimenti e occasioni di incontro oppure comodità la località balneare più famosa nella provincia di Almeria è Mojacar; se volete una vita notturna ancora più sfrenata forse è meglio spostarsi nelle più note località balneari nella vicina provincia di Malaga.

Le spiagge più belle nei dintorni di Almeria rientrano nel territorio del parco naturale di Cabo de Gata-Nijar:  si tratta di cale e arenili selvaggi, privi di servizi e spesso raggiungibili con lunghe camminate su ripidi sentieri, non di rado frequentate da naturisti. Sconsigliate a chi cerca comodità e divertimenti, sono un vero paradiso per chi ama le vacanze al mare in tutta tranquillità, completamente immersi nella natura.

Le spiagge da non perdere a Cabo de Gata-Nijar sono Playa de los Muertos, Playa de los Genoveses, Playa Monsul, Cala Grande, Cala Chica e Cala Los Amarillos.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Tour e attività a Almeria e dintorni

Almeria è un’ottima base per una vacanza da riempire con attività ed esperienze di ogni tipo. In città la più popolare è la visita guidata dell’Alcazaba; nei dintorni di Almeria le attività consigliate sono le escursioni in 4×4 nel deserto di Tabernas o nel parco nazionale di Cabo de Gata-Nijar e i tour di un giorno al parco western e ai set cinematografici.

Imperdibile è una gita in giornata a Granada e se avete più tempo anche a Malaga o Siviglia; se venite qui andaluper una vacanza di mare non fatevi mancare una gita in barca o in kayak.

Un’esperienza insolita e molto divertente è la visita al Geode Gigante nella Miniera di Pulpí.

Dove dormire a Almeria

Sebbene sia ancora poco nota ai viaggiatori internazionali, Almeria offre una buona scelta di alloggi vacanza. Gli hotel e b&b di Almeria si concentrano in due zone distinte: il centro storico e il lungomare. Il centro è la scelta migliore per i viaggiatori che devono stare attenti al budget perché in questa zona prevalgono alloggi di fascia medio-bassa e la scelta di opzioni economiche è molto buona.

Considerate però che i prezzi medi degli alloggi di Almeria sono più bassi rispetto a quelli di località andaluse più turistiche. Val la pena dunque dare un’occhiata anche agli hotel e appartamenti lungo la costa: magari spendendo poco di più riuscite a spuntare una bella camera vista mare.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Almeria

Hotel
AC Hotel by Marriott Almería
Almería - Plaza de las Flores, 5Misure sanitarie extra
8,4Ottimo 2441 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Ohtels Gran Hotel Almeria
Almería - Avenida Reina Regente, 8Misure sanitarie extra
8,0Ottimo 3449 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Costasol
Almería - Paseo de Almería, 58Misure sanitarie extra
8,5Favoloso 1753 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come raggiungere Almeria

La città di Almeria è dotata di un aeroporto situato a meno di 10 km dal centro, purtroppo però al momento non ci sono collegamenti da/per l’Italia. Per raggiungere Almeria dall’Italia è quindi necessario prendere un volo low cost per Malaga o Granada e da lì spostarsi con un’auto a noleggio o con i mezzi pubblici; in alternativa occorre fare scalo in un altro aeroporto europeo.

Chi si trova già in Spagna può arrivare a Almeria da più direzioni piuttosto agevolmente. Almeria è infatti servita da importanti collegamenti stradali con le città più importanti dell’Andalusia e con il resto della Spagna pertanto non avrete difficoltà a spostarvi in auto.

La stazione dei treni e quella degli autobus si trovano a ridosso del centro storico. Autobus a lunga percorrenza collegano Almeria con Valencia, Murcia, Madrid e Barcellona senza cambi, mentre con autobus e treni regionali si possono raggiungere facilmente Malaga, Granada, Siviglia e altre destinazioni locali.

Esiste anche la possibilità di arrivare a Almeria in nave dal Marocco: si tratta certamente di una linea traghetti poco utile per il viaggiatore in arrivo dall’Italia, ma la segnaliamo come possibilità per chi vuole fare un insolito e affascinante viaggio lento.

Meteo Almeria

Che tempo fa a Almeria? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Almeria nei prossimi giorni.

sabato 25
19°
25°
domenica 26
17°
25°
lunedì 27
19°
27°
martedì 28
18°
27°
mercoledì 29
18°
26°
giovedì 30
17°
25°

Dove si trova Almeria

Almeria è la provincia più orientale dell'Andalusia, la regione che occupa quasi interamente la Spagna meridionale. La città capoluogo si trova lungo la costa in posizione centrale. Dista circa 160 km da Granada e 200 km da Malaga; Alicante è a 300 km.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni